Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Venezia: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: MI FA#m/MI MI7+ FA#m/MI MI FA#m/MI MI7+ FA#m/MI MI FA#m/MI MI7+ FA#m7 SI7 MI SI7 Venezia che muore, Venezia appoggiata sul mare SOL#m MI La dolce ossessione degli ultimi suoi giorni tristi MI/RE LA/DO# LA Venezia, la vende ai turisti FA# FA#/MI Che cercano in mezzo alla gente, SI LA/DO# SI/RE# l'Europa o l'oriente SOL# DO#m Che guardano alzarsi alla sera, DO#m/SI FA#/LA# FA# FA#m7 FA#m7/5- SI7 il fumo o la rabbia di Porto Marghera MI SI7 Stefania era bella, Stefania non stava mai male SOL#m Ma è morta di parto gridando, MI MI/RE LA in un letto sudato, d'un grande ospedale FA# FA#/MI Aveva vent'anni, un marito SI7 LA/DO# SI/RE# e l'anello nel dito SOL#7 DO#m Mi han detto confusi i parenti DO#m/SI FA#/LA# che quasi il respiro FA# LA SI7 Inciampava nei denti
SOL Venezia è un albergo, San Marco è senz'altro RE anche il nome di una pizzeria LAm La gondola costa, LAm/SOL# LAm/SOL RE7 SOL RE7 la gondola è solo un bel giro di giostra SOL Stefania d'estate, RE giocava con me nelle vuote domeniche d'ozio LAm Mia madre parlava, LAm/SOL FA#m7/5- SI7 sua madre vendeva Venezia in negozio
SI SI/LA MI/SOL# FA#m7 SI7 MI Venezia è anche un sogno, SI7 di quelli che puoi comperare SOL#m MI Però non ti puoi risvegliare con l'acqua alla gola MI/RE MI7 LA E un dolore a livello del mare FA# FA#/MI SI Il Doge ha cambiato di casa e per mille finestre SOL#7 DO#m MI/SI C'è solo il vagito di un bimbo che è nato, FA#/LA# FA# FA#m7 FA#m7/5- SI7 c'è solo la sirena di Mestre MI SI7 Stefania affondando, Stefania ha lasciato qualcosa SOL#m MI/SOL# Novella 2000 e una rosa sul suo comodino MI7 LA Stefania ha lasciato un bambino FA# FA#/MI SI7 Non so se ai parenti gli ha fatto davvero del male SOL#7 DO#m DO#m/SI FA#/LA# Vederla morire ammazzata, morire da sola, FA# LA SI7 in un grande ospedale
SOL Venezia è un imbroglio, RE che riempie la testa soltanto di fatalità LAm LAm/SOL# LAm/SOL Del resto del mondo non sai più una sega RE7 SOL RE7 Venezia è la gente che se ne frega SOL Stefania è un bambino RE Comprare o smerciare Venezia sarà il suo destino LAm LAm/SOL# Può darsi che un giorno saremo contenti FA#m7/5- SI7 Di esserne solo lontani parenti
MI FA#m/MI MI7+ FA#m/MI MI FA#m/MI MI7+ FA#m/MI MI FA#m/MI MI7+ FA#m7
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: ALLOISIO GIAN PIERO, GUCCINI FRANCESCO
Copyright: © BMG RIGHTS MANAGEMENT (ITALY) S.R.L., EMI MUSIC PUBLISHING ITALIA SRL
 

Venezia: Video

Venezia è un brano inciso da Francesco Guccini, contenuto nell'album Metropolis pubblicato nel 1981. Decimo lavoro in studio per il cantautore modenese, è dedicato alle città che hanno lasciato un segno nella storia come Bisanzio, Bologna, Milano. In questo caso la protagonista della canzone è la città dei Dogi, il cui testo porta la firma di Gian Piero Alloisio, rivisitato dallo stesso Guccini; risale originariamente al 1979 quando fu incisa dal gruppo dello stesso Alloisio: l'Assemblea Musicale Teatrale.

Articoli correlati

 Francesco Guccini: Vedi tutte le canzoni
Farewell
Farewell è un brano scritto e interpretato da Francesco Guccini contenuto nell'album Parnassius Guccinii pubblicato ne...
Vorrei
Vorrei è un brano scritto e interpretato da Francesco Guccini contenuto nell'album D'amore di morte e di altre sciocche...
Eskimo
Eskimo è un brano scritto e interpretato da Francesco Guccini, contenuto nell'album Amerigo pubblicato nel 1978. Disco ...
Auschwitz
Auschwitz è una canzone scritta e incisa da Francesco Guccini nel 1967 e contenuta nell'album Folk beat n. 1. È una de...
Cirano
Canzone uscita nel 1996 con l'album D'Amore Di Morte e Di Altre Sciocchezze, Cirano ne è il brano più rilevante. Scrit...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).