Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Faceva il Palo: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
FA7 SIb (Parlato) Faceva il palo nella banda dell'Ortica, ma era sguercio, non ci vedeva quasi più, ed è stato così che li hanno presi senza fatica, li hanno presi tutti, quasi tutti, tutti fuori che lui FA7 SIb RE7 SOL7 (Cantato) Lui era fisso che scrutava nella notte, DO7 MIbm6+ FA7 Quand è passa' davanti a lu un carabinier SIb RE7 SOL7 Insomma un ghisa, tri cariba e un metronotte: DO7 FA7 SIb Nanca una piega lu la fa, nanca un plisse' MIb SIb SOL7 Faceva il palo nella banda dell'Ortica, DO7 FA7 SIb MIb SIb Faceva il palo perché l'era il so mesté SIb (Parlato) Così precisi come quei della Mascherpa sono rimasti lì i suoi amici a veder i carabinieri, han detto "Ma come, brutta lugia vaca porca, FA7 il nostro palo, bruta bestia, ma dov'è?" SIb RE7 SOL7 (Cantato) Lui era fisso che scrutava nella notte, DO7 MIbm6+ FA7 L'ha vist na gota, ma in cumpens l'ha sentu nient, SIb RE7 SOL7 Perché vederci non vedeva un autobotte, DO7 FA7 SIb MIb SIb Però sentirci ghe sentiva un acident MIb SIb SOL7 Faceva il palo nella banda dell'Ortica, DO7 FA7 SIb MIb SIb Faceva il palo perché l'era il so mesté SIb MIb SIb Ci sono stati pugni, spari, grida e botte, FA7 Li han mena' via che era già mort quasi mesdì, MIb SIb RE7 SOL7 Lui sempre fisso che scrutava nella not-----te DO7 FA7 Perché ci vedeva i stess de not cume del dì SIb RE7 SOL7 (Parlato) Ed è lì ancora come un palo nella via, DO7 MIbm6+ FA7 la gente passa, gli dà cento lire e poi, poi se ne va... SIb RE7 SOL7 lui circospetto guarda in giro e mette via, DO7 FA7 SIb MIb SIb ma poi borbotta perché ormai l'è un po' arrabbià SIb MIb SIb SOL7 (Cantato) Ed è arrabbiato con la banda dell'Ortica, DO7 FA7 SIb MIb SIb Perché lui dice: "Non si fa così a rubar! SIb MIb SIb (Parlato) Dice "Ma come, a me mi lascian qui di fuori, SOLm7 DOm7 FA7 e loro, e loro chissà quand'è che vengon su... MIb MIbm/SOLb SIb RE7 SOLm e poi il bottino me lo portano su a cento li------re, DO7 FA7 un po' per volta: a far così non finiamo più! SIb RE7 SOL7 No, no, quest chi l'è proprio un laurà de ciula, DO7 MIbm6+ FA7 io sono un palo, non un bamba, non ci sto più: SIb RE7 SOL7 io vengo via da questa banda di sbarbati, DO7 FA7 SIb MIb SIb mi metto in proprio, così non ci penso più MIb SIb SOL7 Faceva il palo nella banda dell'Ortica, DO7 FA7 SIb MIb SIb Faceva il palo perché l'era il so mesté MIb SIb SOL7 Faceva il palo nella banda dell'Ortica, DO7 FA7 Faceva il palo perché l'era SIb MIb SIb perché l'era il so mesté... SIb MIb SIb SIb MIb SIb SIb MIb SIb
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: PINNETTI NICOLA GIOVANNI WALTER
 

Faceva il Palo: Video

Faceva il Palo è un brano interpretato da Enzo Jannacci, contenuto nell'album Sei minuto all'alba pubblicato nel 1966. Secondo lavoro in studio per il cantautore milanese, il titolo del disco è dedicato al padre, partigiano che difese Milano durante la Seconda Guerra Mondiale. La canzone è una rivisitazione dell'omonimo pezzo scritto da Walter Valdi, storico cabarettista brianzolo. Jannacci stesso riscrive la linea melodica, senza togliere la tagliente comicità.

Articoli correlati

  • Ci Vuole OrecchioCi Vuole Orecchio Intro: SIb DO/SIb SIb DO/SIb SIb DO/SIb SIb DO/SIb SIb E la bobina continua a girare sì, ma la base va avanti REm SIb7 […]
  • Io E TeIo E Te Intro: MIm7/9 LAm7 RE7 SOL7+ Io e te, io e te che ridevamo DO7+ LAm Io e te che sapevamo FA#7 SI7 Tutto il […]
  • Messico e NuvoleMessico e Nuvole DO Lei è bella lo so SOL7 DO è passato del tempo e io ce l'ho nel sangue ancor. DO Io vorrei, io vorrei […]
  • Vengo Anch’io. No, Tu NoVengo Anch’io. No, Tu No Intro: FA#m RE7 FA#m MI RE DO#7 FA#m MI RE DO#7 FA#m Si potrebbe andare tutti quanti allo Zoo comunale “Vengo anch’io?” “No, tu no!” […]
  • Ho Visto Un ReHo Visto Un Re RE - Ho visto un re - Sa l'ha vist cus'è? - Ha visto un re! - Ah, beh; sì, beh LA7 - Un re che piangeva seduto […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).