Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Il Mistero di Giulia: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: LAm LAm7+ LAm7 LAm6+ FA/LA LAm7/4 LAm LAm DO6 LAm/RE LAm/MI LAm LAm7+ LAm7 LAm6+ FA/LA Gioie e noie di anni di convi--venza LAm DO6 LAm/RE LAm/MI LAm FA SOL Per qualcuno sono una schiavitù LAm DO6 LAm/RE LAm/MI LAm LAm7+ LAm La coppia in crisi genera cattivi odori LAm DO6 LAm/RE LAm/MI LAm7 E poi mostri fughe ed altri guai LAm DO SOL LAm SOL/LA LAm Bella e dolce in cerca di un'esperienza SOL/LA LAm FA SOL Vuole un lui sensibile ai suoi guai LAm SOL/LA LAm Vive insoddisfatta dell'esistenza SOL/LA LAm FA SOL Cerca storia ad alta intensità LAm DO SOL LAm SOL/LA LAm Bella e dolce ha sete di conoscenza SOL/LA LAm FA SOL Vuole mascherarsi un po' con me LAm SOL/LA LAm La mia fantasia non ha coscienza SOL/LA LAm FA SOL La tentazione striscia verso lei lei lei LAm SOL Sogna Adamo, sogna d'Eva DO FA SOL E il suo nome è Giulia LAm SOL Da lontano così vera DO FA SOL Sembra già sbocciare LAm SOL Ah Ah! Perchè FA LAm SOL FA la dolce tentazione di cambiare sapore LAm SOL FA Mi fa pazzia LAm SOL FA E immagino la parte che è più buona in te SOL FA SOL LAm La parte più vitale che c'è in te FA SOL In te ...In te LAm SOL/LA LAm Belle sponde in cerca di conoscenza SOL/LA LAm FA SOL In adorazione di sua maestà LAm SOL/LA LAm Organi ghiotti e prensile ebbrezza SOL/LA LAm FA SOL La mia caravella approda qui qui qui LAm SOL Sono Adamo tu sei Eva DO FA SOL Sono il tuo serpente LAm SOL DO FA SOL Da vicino mascherata ti potrò sfamare LAm SOL FA Ah ah perché LAm SOL FA La sana tentazione di cambiare sapore LAm SOL FA Mi fa e ti fa LAm SOL FA offrire quella parte più nascosta in noi SOL FA LAm E il tuo mistero è una richiesta in più RE5 LAm RE5 LAm LAm SOL FA Ah Ah tu sei LAm SOL FA una professionista o casalinga annoiata LAm SOL FA Ci sei o ci fai LAm SOL FA una contorsionista sull'anguilla infuocata SOL FA SOL LAm LAm7+ LAm7 LAm6+ FA/LA Ma il tuo profumo io lo conosco già LAm FA SOL LAm Ne tuo mistero c'è una sporca verità SOL FA Sono Adamo tu sei Eva LAm Sono il tuo serpente SOL FA LAm Mi sembravi così vera e troppo familiare SOL E già FA LAm Sogni Adamo sogni d'Eva E tu non sei Giulia SOL FA LAm Da vicino niente è vero Il mistero di Giulia che non è più Giulia Che pacco siamo noi
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: PELU PIETRO
Copyright: © WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Il Mistero di Giulia: Video

Il Mistero di Giulia è un brano composto e inciso dai Litfiba, contenuto nell'album Terremoto pubblicato nel 1993. Quinto lavoro in studio per la band fiorentina, è il secondo tempo della cosiddetta tetralogia degli elementi, disco che riscuote grande successo aggiudicandosi oltre 700,000 copie vendute! La canzone è tra le più apprezzate dell'album e descrive, in maniera ironica e sarcastica, una coppia in piena crisi sentimentale.

Articoli correlati

 Litfiba: Vedi tutte le canzoni
Apapaia
Apapaia è un brano scritto e inciso dai Litfiba, contenuto nell'album 17 re pubblicato nel 1986. Terzo lavoro in studio...
Vivere il Mio Tempo
Vivere il Mio Tempo è il singolo pubblicato nel 1999 dai Litfiba ed è tratto dall'album Infinito, l'ultimo con Piero P...
Istanbul
Istanbul è un brano scritto e inciso dai Litfiba contenuto nell'album Desaparecido pubblicato nel 1985. Secondo lavoro ...
Fata Morgana
Contenuta in Terremoto, album del 1993 dei Litfiba, Fata Morgana ne è la terza traccia ed è considerata una delle migl...
Il Volo
Il Volo è un brano scritto e interpretato dai Litfiba contenuto nell'album El diablo pubblicato nel 1990. Primo vero su...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).