Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Il Volo: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: LAm DO SOL REm LAm DO SOL REm LAm DO SOL REm LAm DO SOL REm LAm Amigo mio DO SOL LAm trasforma l'energia DO SOL LAm è un gioco duro che DO SOL LAm ci ha segnato gli occhi DO SOL LAm La giostra è la tua stella DO SOL LAm di luce illuminerà DO SOL i tuoi passi incerti LAm DO SOL LAm Baby il volo che ti porta DO SOL LAm a du a du du du DO SOL LAm lo sai soltanto tu Strumentale: DO SOL REm LAm DO SOL FA LAm Il mondo è qua DO SOL LAm o non c'è stato mai DO SOL LAm feroce e inutile DO SOL la sua spada è il tempo LAm DO SOL LAm Baby il volo che ti porta DO SOL LAm potevi avere il mondo DO SOL LAm DO SOL LAm DO SOL LAm lo sai soltanto tu DO SOL LAm DO SOL Come si fa ad amare FA LAm DO SOL lo sai soltanto tu FA LAm DO SOL e cavalcare il mondo FA LAm DO SOL lo sai soltanto tu FA LAm lo sai soltanto tu Strumentale: DO SOL REm LAm DO SOL FA LAm Il mondo è qua DO SOL LAm il mondo non c'è più DO SOL LAm ignora i più fragili DO SOL e si sta spaccando LAm DO SOL LAm Baby il volo che ti porta DO SOL LAm a du a du du du DO SOL LAm DO SOL lo sai soltanto tu LAm DO SOL LAm Baby sei in evidenza DO SOL LAm potevi avere il mondo DO SOL LAm DO SOL LAm DO SOL LAm DO lo sai soltanto tu SOL LAm lo sai soltanto tu DO SOL LAm DO SOL Come si fa ad amare FA LAm DO SOL lo sai soltanto tu FA LAm DO SOL e cavalcare il mondo FA LAm DO SOL lo sai soltanto tu LAm DO SOL Come si fa ad amare FA LAm DO SOL lo sai soltanto tu FA LAm DO SOL e cavalcare il mondo FA LAm DO SOL lo sai soltanto tu FA LAm DO SOL REm LAm DO SOL lo sai soltanto tu LAm DO SOL LAm DO Oh baby perso nelle città SOL LAm DO potevi avere il mondo SOL LAm9 ma l'hai lasciato
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: FEDERICO RENZULLI, PIETRO PELU
Copyright: © WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Il Volo: Video

Il Volo è un brano scritto e interpretato dai Litfiba contenuto nell'album El diablo pubblicato nel 1990. Primo vero successo della band fiorentina, che li fa conoscere al grande pubblico, riuscendo a vendere oltre 400,000 copie. La canzone è una dedica a Ringo De Palma, primo batterista della band, morto per una overdose di eroina pochi mesi prima della stesura del disco. Lo stile è quello inconfondibile dei Litfiba, energia, ritmo e rock che scorre nelle vene, l'origine.

Articoli correlati

 Litfiba: Vedi tutte le canzoni
Istanbul
Istanbul è un brano scritto e inciso dai Litfiba contenuto nell'album Desaparecido pubblicato nel 1985. Secondo lavoro ...
Vivere il Mio Tempo
Vivere il Mio Tempo è il singolo pubblicato nel 1999 dai Litfiba ed è tratto dall'album Infinito, l'ultimo con Piero P...
Tex
Tex è un brano scritto e inciso dai Litfiba, contenuto nell'album Litfiba 3 pubblicato nel 1988. Quarto lavoro in studi...
Il Mio Corpo Che Cambia
Il Mio Corpo Che Cambia è un brano della band fiorentina Litfiba contenuto nell'album Infinito pubblicato nel 1999. Dis...
El Diablo
El Diablo è la traccia d'apertura dell'omonimo album dei Litfiba, uscito nel 1990. Lo stesso album sarà il capostipite...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).