Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Le Solite Canzoni: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: FA#m LA MI FA#m LA MI FA#m La tua pelle bianca i tuoi occhi grandi LA MI I miei sembrano privi di emozioni FA#m La tua aria distratta È come se fluttassi LA/MI MI Canticchiando le solite canzoni FA#m Il casino in stanza le finestre rotte LA MI Sembrano le sbarre di prigioni FA#m Continuiamo a vederci Inganniamo il tempo LA MI Per scordare quanto siamo soli (Quanto?) FA#m Canticchiando le solite canzoni LA Mi dicevi non cambi MI Ancora parli con Barbie FA#m Io che ho sempre amato te Ma hai calcolato gli altri LA Mi dicevi non cambi MI In fondo siamo distanti FA#m7 In fondo al mondo chi cambia La dà vinta a questi bastardi LA Ma io no (No) MI Io vado avanti FA#m Non vedi i pianti di chi mi sta attorno LA Non posso fermarmi (Mai) MI FA#m E più divento reale, più non torno indietro Ma mi basta una canzone per pensarti LA MI Mi basta una canzone per pensarti FA#m La solita notte Le solite cose LA/MI Le solite canzoni d'amore stonate FA#m Le solite donne Le solite droghe MI4 MI Le solite illusioni che vivo, che schivo FA#m Ma vincerò LA/MI E così lontano me ne andrò FA#m Che morirà il ricordo LA/MI Così lontano me ne andrò LA/DO# Che da domani mi scordo FA#m LA Mi credi o no? MI FA#m Ho perso il sonno Dentro sono un altro (Seh) LA MI Ma fuori è solo un altro giorno FA#m Abbiamo visto l'alba, perso la calma LA MI Fatto di uno sbaglio un dramma FA#m Dell'amore un'arma (Seh) La puntavi su di me, piangevi (Dai) LA MI Ero la cosa più bella che avevi FA#m Quando mi guardi cosa vedi? (Cosa?) LA/MI MI Prendiamo un caffè oppure andiamo da me FA#m Posi il bicchiere, mi lanci i vestiti e sono le tre LA MI4 Rispondendo ai perché nel silenzio FA#m Squallido e stupendo allo stesso tempo LA Abbiamo perso tempo, nah MI FA#m Non esiste la verità (No) LA Non esci intero se trovi la tua metà (Ora lo sai) MI Quando il sole sorge questa vita toglie FA#m Quando fa quaranta, quando cadono le foglie LA (Siamo noi) MI Una stagione non ci cambia FA#m Sulle nostre gambe con le solite canzoni sulle labbra LA MI Con le solite canzoni sulle labbra FA#m La solita notte Le solite cose LA/MI Le solite canzoni d'amore stonate FA#m Le solite donne Le solite droghe MI4 MI Le solite illusioni che vivo, che schivo FA#m Ma vincerò LA/MI E così lontano me ne andrò FA#m Che morirà il ricordo LA/MI Così lontano me ne andrò LA/DO# LA Che da domani mi scordo
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: BELPASSI ALESSIO, APA VALERIO, BELLEGRANDI MATTIA, SABATELLO GIULIO ELIA
Copyright: © HONIRO LABEL E PUBLISHING SRL
 

Le Solite Canzoni: Video

Le Solite Canzoni è un brano scritto e interpretato da Giulio Sabatello, noto al pubblico italiano come Lowlow, contenuto nell'album Per sempre pubblicato nel 2013. Disco d'esordio per il rapper di Roma, è il frutto dell'incontro artistico con l'amico e collega Sercho... all'anagrafe Sergio Apa. La canzone vede un'ulteriore collaborazione: quella con l'rtista, anche lui romano, Mattia Bellegrandi meglio conosciuto come Briga; una storia d'amore giovanile vissuta tra gioie e dolori.

Articoli correlati

 Lowlow: Vedi tutte le canzoni
Non È Abbastanza
Non È Abbastanza è un brano scritto e interpretato da Giulio Sabatello, meglio conosciuto come Lowlow, contenuto nell'...
Sfoghi di una Vita Complicata Pt.3
Sfoghi di una Vita Complicata Pt.3 è un brano scritto e interpretato da Lowlow, pseudonimo di Giulio Sabatello, contenu...
Ulisse
Ulisse è un brano scritto e interpretato da Lowlow, pseudonimo di Giulio Elia Sabatelli, contenuto nell'album Redenzion...
Scusate per il Sangue
Scusate per il Sangue è un brano scritto e interpretato da Lowlow, pseudonimo di Giulio Sabatello, contenuto nel LP omo...
L’Origine del Male
L'Origine del Male è un brano scritto e interpretato da Lowlow, pseudonimo di Giulio Sabatello, contenuto nel EP Scusat...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
35 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).