Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Tuta Gold: Accordi

Prontuario con tutti gli accordi, Spedizione gratis!
Intro: LAm FA/LA LAm LAm FA/LA LAm Se partirò REm RE4 REm A Budapest ti ricorderai SOL SOL6 SOL Dei giorni in tenda quella moonlight LAm Fumando fino all’alba FA/LA LAm Non cambie--- rai FA/LA LAm E non cambierò REm RE4 REm Fottendomi la testa in un night SOL SOL6 SOL Soffrire può sembrare un po’ fake LAm FA/LA LAm Se curi le tue lacrime ad un rave REm SOL LAm Maglia bianca, oro sui denti, blue jeans REm SOL LAm Non paragonarmi a una bitch così FA SOL LAm SOL/SI Non era abbastanza noi soli sulla jeep DO6 REm SOL LAm Ma non sono bravo a rincorrere 5 cellulari nella tuta gold Baby non richiamerò LAm Ballavamo nella zona nord REm Quando mi chiamavi fra FA Con i fiori fiori nella tuta gold SOL Tu ne fumavi la metà LAm Mi passerà REm Ricorderò i gilet neri pieni di zucchero Cambio numero FA 5 cellulari nella tuta gold SOL Baby non richiamerò LAm FA/LA LAm REm RE4 REm Dov’è la fiducia diventata arida SOL SOL6 SOL È come l’aria del Sahara LAm FA/LA Mi raccontavi storie di gente LAm senza dire mai il nome nome nome Come l’amico tuo in prigione ma REm A stare nel quartiere serve fottuta personalità SOL LAm Se partirai dimmi tua madre chi la consolerà REm SOL LAm Maglia bianca, oro sui denti, blue jeans REm SOL LAm Non paragonarmi a una bitch così FA SOL LAm SOL/SI Non era abbastanza noi soli sulla jeep DO6 REm SOL LAm Ma non sono bravo a rincorrere 5 cellulari nella tuta gold Baby non richiamerò LAm Ballavamo nella zona nord REm Quando mi chiamavi fra FA Con i fiori fiori nella tuta gold SOL Tu ne fumavi la metà LAm Mi passerà REm Ricorderò i gilet neri pieni di zucchero Cambio numero FA 5 cellulari nella tuta gold SOL Baby non richiamerò LAm REm Mi hanno fatto bene le offese FA7+ SOL Quando fuori dalle medie le ho prese e ho pianto LAm Dicevi ritornatene al tuo paese REm Lo sai che non porto rancore FA7+ SOL Anche se papà mi richiederà Di cambiare cognome LAm Ballavamo nella zona nord REm Quando mi chiamavi fra FA7+ Con i fiori fiori nella tuta gold SOL Tu ne fumavi la metà LAm Mi passerà REm Ricorderò i gilet neri pieni di zucchero Cambio numero FA7+ 5 cellulari nella tuta gold SOL Baby non richiamerò LAm REm 5 cellulari nella tuta gold, gold, gold, gold, gold FA 5 cellulari nella tuta gold SOL LAm Baby non richiamerò
Prontuario con tutti gli accordi, Spedizione gratis!

Credits

Autori: J. Ettorre, A. Mahmoud, F. Catitti
Copyright: © Universal Music Publishing Ricordi, Milotic, Jet Music Publishing
 

Tuta Gold: Video

Tuta Gold di Mahmood, brano partecipante al Festival di Sanremo 2024, narra di memorie di gioventù, notti in tenda a Budapest e riflessioni sul cambiamento. Il testo esplora temi come l'identità, la crescita e l'accettazione, mentre l'iconica "tuta gold" simboleggia esperienze condivise e il passare del tempo. Con un mix di nostalgia e determinazione, la canzone offre un'immersione emotiva nelle esperienze personali dell'artista. Musicalmente è un elettro-trap divertente e ballabile, molto efficace per quanto riguarda l'orecchiabilità.

 

Articoli correlati

 Mahmood: Vedi tutte le canzoni
Milano Good Vibes
Milano Good Vibes è un brano scritto e interpretato da Mahmood, all'anagrafe Alessandro, contenuto nell'album Gioventù...
Dorado
Dorado è un brano scritto e interpretato da Mahmood, all'anagrafe Alessandro Mahmoud, pubblicato come singolo nel lugli...
Brividi
Brividi è la canzone che vede duettare per la prima volta due nomi molto noti della scena trap italiana, Mahmood e Blan...
Rapide
Rapide è un brano scritto e interpretato da Mahmood, all'anagrafe Alessandro Mahmoud, pubblicato come singolo nel 2020....
Soldi
Soldi è un brano inciso da Mahmood, pubblicato nel 2019. È la canzone con cui ha vinto il Festival di Sanremo alla sua...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
36 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).