Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll

Ti ho Voluto Bene Veramente: Accordi

DO#m LA MI Così sono partito per un lungo viaggio RE#m DO#m lontano dagli errori e dagli sbagli che ho commesso LA MI ho visitato luoghi per non doverti rivedere RE#m DO#m e più mi allontanavo e più sentivo di star bene LA MI E nevicava molto però io camminavo LA a volte ho acceso un fuoco per il freddo ti pensavo SI MI sognando ad occhi aperti sul ponte di un traghetto SOL#m credevo di vedere dentro il mare il tuo riflesso LA le luci dentro al porto sembravano lontane MI SOL#m ed io che mi sentivo felice di approdare LA e mi cambiava il volto, la barba mi cresceva MI SOL#m trascorsi giorni interi senza dire una parola LA DO#m E quanto avrei voluto in quell'istante che ci fossi LA MI perché ti voglio bene veramente RE#m DO#m e non esiste un luogo dove non mi torni in mente LA MI avrei voluto averti veramente RE#m DO#m e non sentirmi dire che non posso farci niente LA MI Avrei trovato molte più risposte RE#m DO#m se avessi chiesto a te ma non fa niente LA SI MI e non posso farlo ora che sei così lontana DO#m LA SOL#m Mi sentirei di dirti che il viaggio cambia un uomo LA DO#m e il punto di partenza sembra ormai così lontano LA la meta non è un posto ma è quello che proviamo SI e non sappiamo dove né quando ci arriviamo LA SI DO#m Trascorsi giorni interi senza dire una parola LA credevo che fossi davvero lontana SI DO#m sapessimo prima di quando partiamo SOL#m LA che il senso del viaggio e la meta è il richiamo SI MI perché ti voglio bene veramente SI DO#m e non esiste un luogo dove non mi torni in mente LA MI avrei voluto averti veramente RE#m DO#m e non sentirmi dire che non posso farci niente LA MI Avrei trovato molte più risposte SOL#m LA se avessi chiesto a te ma non fa niente LA SI MI e non posso farlo ora che sei così lontana SOL#m LA SI Non posso farlo ora

Ti ho Voluto Bene Veramente: Video

Ti Ho Voluto Bene Veramente è il singolo che ha anticipato l'uscita dell'album Le Cose Che Non Ho, quarta raccolta di inediti di Marco Mengoni. Pubblicato il 16 ottobre del 2015, il brano è una ballata pop dalle sfumature elettroniche ed è stata scritta assieme al cantautore Fortunato Zampaglione. Il videoclip - ideato come una sorta di prima "puntata" di un unico cortometraggio - è stato girato interamente in Islanda.

Articoli correlati

  • Tanto il Resto CambiaTanto il Resto Cambia LA SI LA SI LA Fuori è quasi giorno, SI sto pensando a te LA SI disperato vuoto dentro me LA Niente è mai perfetto, SI niente come vuoi LA […]
  • Dall’InfernoDall’Inferno Intro: REm SIb REm SIb Mi nasconderò e tu già dormi e non sai quale maschera avrò REm SIb REm […]
  • In un Giorno QualunqueIn un Giorno Qualunque MI LAadd9 SI MI SI Vedi si rimane in piedi anche se tu non ci credi MI LAadd9 SI MI […]
  • Parole in CircoloParole in Circolo SOL RE Credo che ognuno abbia il suo modo di star bene SOL RE in questo mondo che ci ha […]
  • Avessi un Altro ModoAvessi un Altro Modo Intro: SIbm LAb6 SOLb7+ FA/LA SIbm Tu mi dici come passa il tempo LAb6 Tu mi chiedi se mi sento meglio MIbm9 Poi […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Paolo Moneti
31 anni, musicologo e musicista per passione, suona la chitarra dall'età di 16 anni. Conduttore radiofonico e giornalista per testate web, radio e televisive.
Marco Mengoni