Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

I Funerali di Berlinguer: Accordi

RE DO RE Un popolo intero trattiene il respiro e fissa la bara, DO SOL RE sotto al palco e alla fotografia DO RE La città sembra un mare di rosse bandiere DO LAm RE e di fiori e di lacrime e di addii SOL DO SOL Eravamo all'Osteriola, una sera come tante, DO SOL DO RE a parlare come sempre di politica e di sport, SOL RE MIm è arrivato Ghigo Forni, sbianché come un linsol, DO SOL RE SOL an s'capiva 'na parola du bestemi e tri sfundon DO SOL "Hanno detto per la radio che c'è stata una disgrazia, DO SOL DO RE a Padova è stato male il segretario del PCI" SOL RE MIm Luciano va al telefono parla in fretta e mette giù DO SOL RE SOL "Ragazzi, sta morendo in compagno Berlinguer" DO Pipein l'è andè in canteina SOL a tor des butiglioun, DO a i'am fat fora in tri quert d'ora, SOL RE l'era al vein ed l'ocasioun SOL a m'arcord brisa s'le suces RE7 MIm d'un trat as'sam catee DO SOL in sema al treno c'as purteva RE SOL ai funerel ed Berlinguer SOL RE DO SOL RE SOL SOL RE DO SOL RE SOL SOL DO SOL A Modena in stazione c'era il treno del partito, DO SOL DO RE ci ha raccolti tutti quanti, le bandiere e gli striscioni SOL RE7 MIm a Bologna han cominciato a tirare fuori il vino DO SOL RE SOL e a leggersi a vicenda i titoli dell'Unità DO SOL C'era Gianni lo spazzino con le carte da ramino, DO SOL DO RE ripuliva tutti quanti da Bulagna a Sas Marcoun, SOL RE7 MIm ma a Firenze a selta fora Vitori "al professor", DO SOL RE SOL do partidi quattro a zero dopo Gianni l'è stè boun DO I vecc i an tachee SOL a recurder i teimp andee, DO i de d'la resisteinza SOL RE quand'i eren partigian SOL a'n so brisa s'le cuntee RE7 MIm ma a la fine a s'am catee DO SOL in sema al treno c'as purteva RE SOL ai funerel ed Berlinguer SOL RE DO SOL RE SOL SOL RE DO SOL RE SOL SOL DO SOL RE DO SOL DO SOL RE SOL SOL DO SOL RE DO SOL DO MIm RE MIm MIm RE DO SOL RE DO SOL RE SOL RE RE DO RE Gli amici e i compagni lo piangono, i nemici gli rendono onore, DO SOL RE Pertini siede impietrito e qualcosa è morto anche in lui DO RE Pajetta ricorda con rabbia e parla con voce di tuono DO LAm RE ma non può riportarlo tra noi SOL DO SOL Roma Termini scendiamo, srotoliamo le bandiere, DO SOL DO RE ci fermiamo in piazza esedra per il solito caffè SOL RE MIm parte Gianni il segretario e nueter tot adree DO SOL RE SOL per andare a salutare il compagno Berlinguer DO SOL Con i fazzoletti rossi ma le facce tutte scure, DO SOL DO RE non c'era tanta voglia di parlare tra di noi, SOL RE MIm po' n'idiota da 'na ca la tachè a sghignazer, DO SOL RE SOL a g'lom cadeva a tgnir ferem Gigi se no a'l finiva mel DO A sam seimpre ste de dre SOL e quand'a sam rivee DO la piaza l'era pina SOL RE "ma quant comunesta a ghé" SOL a'n g'lom cadeva a veder un caz RE7 MIm ma anc nueter as' sam catee DO SOL in sema al treno c'as purteva RE SOL ai funerel ed Berlinguer SOL RE DO SOL RE SOL DO Pipein l'è andé in canteina SOL a tor des butiglioun, DO a i'am fat fora in tri quert d'ora, SOL RE l'era al vein ed l'ocasioun SOL a m'arcord brisa s'le suces RE7 MIm d'un trat as'sam catee DO SOL in sema al treno c'as purteva RE SOL ai funerel ed Berlinguer SOL RE DO SOL RE SOL SOL RE DO SOL RE SOL SOL DO SOL RE DO SOL DO SOL RE SOL SOL DO SOL RE DO SOL DO MIm RE MIm MIm RE DO SOL RE DO SOL RE SOL
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

I Funerali di Berlinguer: Video

I Funerali di Berlinguer è un brano composto e inciso dai Modena City Ramblers, contenuto nell'album Riportando tutto a casa pubblicato nel 1994. Disco d'esordio per la band emiliana, prende spunto nel titolo da Bringing It All Back Home di Bob Dylan, dichiarando in maniera precisa la radice folk della loro musica. Anche questa canzone ci svela l'amore per il folk internazionale, in particolare quello irlandese; infatti in una delle parti strumentali possiamo riconoscere "Salmon Tails Up the Water"... brano tradizionale irlandese.

Articoli correlati

  • Quarant’AnniQuarant’Anni Intro: DO SOL RE DO SOL RE MIm DO SOL RE DO SOL RE MIm MIm RE MIm RE MIm RE MIm MIm RE […]
  • Ninna NannaNinna Nanna Intro: SOL RE SOL RE MIm SOL RE MIm SOL RE MIm SIm SOL RE SOL SIm Camminavo vicino alle rive del fiume RE SOL nella […]
  • ContessaContessa Intro: RE LA RE SOL RE LA RE SOL RE LA RE SOL RE LA RE SOL RE RE SOL LA RE Che roba contessa all’industria di Aldo, SOL LA […]
  • Morte Di Un PoetaMorte Di Un Poeta RE Se dovessi cadere nel profondo dell’Inferno SOL SIm dentro un fiume nero come l’inchiostro RE rotolare perduto tra i sacchi di […]
  • La Banda del Sogno InterrottoLa Banda del Sogno Interrotto Intro: MIm DO SOL LAm MIm LAm MIm SI7 MIm MIm DO LAm MIm LAm MIm SI7 MIm MIm DO A Palermo nel cuore del […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).