Ebano è un brano scritto e interpretato dai Modena City Ramplers contenuto nell’album Viva la vida, muera la muerte pubblicato nel 2004. Disco che, come dice il titolo, è dedicato alla vita, dove ogni brano racconta la vita di un personaggio famoso, da Peppino Impastato a Silvio Berlusconi. La canzone è una bellissima ballata pop/folk dal sound etnico, racconta la vita travagliata di una donna africana, costretta ad emigrare in Sicilia dove da schiava qual’era ritorna nuovamente schiava.

Testo e Accordi per chitarra.

Modena City Ramblers Ebano Accordi Spartito Chitarra

Intro: REm FA DO REm FA DO REm FA DO Sono nata dove la pioggia porta ancora il profumo dell'ebano REm FA DO Una terra là dove il cemento ancora non strangola il sole REm FA DO Tutti dicevano che ero bella come la grande notte africana REm DO SIb REm FA DO E nei miei occhi splendeva la luna, mi chiamavano la Perla Nera... REm FA DO A sedici anni mi hanno venduta, un bacio a mia madre e non mi sono voltata REm FA DO Nella città con le sue mille luci per un attimo mi sono smarrita... REm FA DO Così laggiù ho ben presto imparato che i miei sogni eran solo illusioni REm DO SIb E se volevo cercare fortuna dovevo lasciare ogni cosa REm FA DO REm FA DO Ebano Jack O's bar, Parade hotel, from me une Ebano... REm FA DO REm FA DO REm FA DO Spesi tutto quello che avevo per il viaggio e per i miei documenti REm FA DO A Palermo nel '94 eravamo più di cento giù al porto... REm FA DO Raccoglievo le arance e i limoni in un grande campo in collina REm DO SIb Lavoravo fino a notte inoltrata per due soldi e una stanza nascosta REm FA DO REm Ebano... It's a long long night It's a long long time It's a long long road FA DO Ebano... REm FA DO Poi un giorno sono scappata verso Bologna con poca speranza REm FA DO Da un'amica mi sono fermata, in cerca di nuova fortuna REm FA DO Ora porto stivali coi tacchi e la pelliccia leopardata REm DO SIb E tutti sanno che la Perla Nera rende felici con poco... REm FA DO REm FA DO Ebano... Jack O's bar, Parade hotel, for me une Ebano... REm FA DO REm Ebano... It's a long long night It's a long long time It's a long long road FA DO Ebano... REm FA DO REm FA DO REm FA DO Perciò se passate a Bologna, ricordate qual è la mia storia REm FA DO Lungo i viali verso la sera, ai miei sogni non chiedo più nulla REm FA DO REm FA DO REm FA DO REm Ebano... It's a long long night It's a long long time It's a long long road FA DO REm Ebano...

Articoli correlati

  • I Cento PassiI Cento Passi I Cento Passi è la quarta traccia dell'album Viva La Vida, Muera La Muerte!, pubblicato nel 2004 dai Modena City Ramblers. La canzone ripercorre la vita di Giuseppe "Peppino" […]
  • Il Testamento Di TitoIl Testamento Di Tito La canzone proviene dal quarto album studio di Fabrizio De Andrè del 1970, La Buona Novella, ma è stata riarrangiata dai Modena City Ramblers ed incisa nel loro album del 2004 […]
  • In un Giorno di PioggiaIn un Giorno di Pioggia In un Giorno di Pioggia è la prima traccia di Riportando Tutto A Casa (riferimento a Bob Dylan con "Bringing It All Back Home"), il primo album dei Modena City Ramblers datato […]
  • Fischia il VentoFischia il Vento Fischia il Vento è un brano interpretato dai Modena City Ramblers contenuto nell'album Combat Folk pubblicato nel 1993. Disco d'esordio per la band emiliana, delinea fin da […]
  • La StradaLa Strada La Strada è un brano scritto e interpretato dai Modena City Ramblers contenuto nell'album La grande famiglia pubblicato nel 1996. Secondo lavoro in studio per la band modenese, […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.
Modena City Ramblers