Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Ninna Nanna: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SOL RE SOL RE MIm SOL RE MIm SOL RE MIm SIm SOL RE SOL SIm Camminavo vicino alle rive del fiume RE SOL nella brezza fresca SIm degli ultimi giorni d'inverno MIm SOL LA e nell'aria andava una vecchia canzone MIm SOL LA e la marea danzava correndo verso il mare RE SOL SIm A volte i viaggiatori si fermano stanchi RE SOL e riposano un poco SIm in compagnia di qualche straniero MIm SOL LA Chissà dove ti addormenterai stasera MIm SOL LA e chissà come ascolterai questa canzone RE SOL SIm Forse ti stai cullando al suono di un treno, RE MIm inseguendo il ragazzo gitano SOL con lo zaino sotto il violino RE SOL e se sei persa SIm in qualche fredda terra straniera RE MIm ti mando una ninnananna SOL per sentirti più vicina MIm SIm SOL RE SOL SIm Un giorno, guidati da stelle sicure RE SOL ci ritroveremo SIm in qualche angolo di mondo lontano, MIm SOL LA nei bassifondi, tra i musicisti e gli sbandati MIm SOL LA o sui sentieri dove corrono le fate RE SOL SIm E prego qualche Dio dei viaggiatori RE MIm a che tu abbia due soldi in tasca SOL da spendere stasera RE SOL e qualcuno nel letto SIm per scaldare via l'inverno RE MIm e un angelo bianco SOL seduto vicino alla finestra RE SOL MIm SIm RE SOL MIm SIm RE SOL MIm SIm RE SOL MIm SIm SOL RE
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: ALBERTO COTTICA, GIOVANNI RUBBIANI
Copyright: Lyrics © IMPRONTA DI CAVAZZUTI ARCANGELO, UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Ninna Nanna: Video

Ninna Nanna è un brano scritto e interpretato dai Modena City Ramblers contenuto nell'album Riportando tutto a casa pubblicato nel 1994. Album d'esordio per la folk band modenese, delinea già lo stile che li contraddistingue da sempre miscelando i temi della resistenza partigiana al folk irlandese. La canzone è l'ultima traccia del disco ed è una ballata arpeggiata dalla chitarra acustica, molto intensa ed emozionante, buon divertimento!

Articoli correlati

  • In un Giorno di PioggiaIn un Giorno di Pioggia LAm Addio, addio e un bicchiere levato DO SOL al cielo d’Irlanda e alle nuvole gonfie LAm Un nodo alla gola ed un ultimo sguardo REm […]
  • La StradaLa Strada Intro: MI FA#m7/4 LA MI FA#m7/4 LA MI Di tutti i poeti e i pazzi LA che abbiamo incontrato per strada MI ho tenuto una […]
  • I Cento PassiI Cento Passi Intro: MIm DO SOL SI MIm SOL Nato nella terra dei vespri e degli aranci DO SI Tra Cinisi e Palermo parlava alla sua […]
  • Bella CiaoBella Ciao Intro: MIm SOL RE MIm SOL RE MIm MIm Una mattina mi son svegliato o bella ciao, bella ciao, bella ciao DO SOL una […]
  • Oltre il PonteOltre il Ponte Intro: FA FA/LA SIb DO REm FA LAm O ragazza dalle guance di pesca, SOLm LA SIb O ragazza dalle guance d'aurora, […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).