In un Giorno di Pioggia è la prima traccia di Riportando Tutto A Casa (riferimento a Bob Dylan con “Bringing It All Back Home”), il primo album dei Modena City Ramblers datato 1994.
Il testo del brano è una magnifica dichiarazione d’amore all’Irlanda, una cultura che ha segnato profondamente le radici artistiche del gruppo: essa viene personificata alla maniera della donna amata.

Testo e Accordi per chitarra.

Modena City Ramblers In un Giorno di Pioggia Accordi per Chitarra Chords Testo

LAm Addio, addio e un bicchiere levato DO SOL al cielo d’Irlanda e alle nuvole gonfie LAm Un nodo alla gola ed un ultimo sguardo REm FA alla vecchia AnnaLiff e alle strade del porto LAm Un sorso di birra per le verdi brughiere DO SOL e un altro ai mocciosi coperti di fango, LAm e un brindisi anche agli gnomi a alle fate, REm FA LAm ai folletti che corrono sulle tue strade Strum: DO SOL LAm FA SOL DO SOL LAm LAm Hai i fianchi robusti di una vecchia signora DO SOL e i modi un po’ rudi della gente di mare, LAm ti trascini tra fango, sudore e risate REm FA la puzza di alcool nelle notti d’estate LAm E un vecchio compagno ti segue paziente, DO SOL il mare si sdraia fedele ai tuoi piedi, LAm ti culla leggero nelle sere d’inverno, REm FA LAm ti riporta le voci degli amanti di ieri FA DO SOL E in un giorno di pioggia che ti ho conosciuta, DO SOL LAm il vento dell’ovest rideva gentile FA DO SOL e in un giorno di pioggia ho imparato ad amarti LAm FA SOL LAm mi hai preso per mano portandomi via Strum: DO SOL LAm FA SOL DO SOL LAm FA SOL LAm LAm Hai occhi di ghiaccio ed un cuore di terra DO SOL hai il passo pesante di un vecchio ubriacone LAm ti chiudi a sognare nelle notti d’inverno REm FA e ti copri di rosso e fiorisci d’estate LAm I tuoi esuli parlano lingue straniere DO SOL si addormentano soli sognando i tuoi cieli LAm si ritrovano persi in paesi lontani REm FA LAm a cantare una terra di profughi e santi FA DO SOL E in un giorno di pioggia che ti ho conosciuta, DO SOL LAm il vento dell’ovest rideva gentile FA DO SOL e in un giorno di pioggia ho imparato ad amarti LAm FA SOL LAm mi hai preso per mano portandomi via Strum: DO SOL LAm FA SOL DO SOL LAm FA SOL LAm FA DO SOL FA DO RE LAm FA DO SOL E in un giorno di pioggia ti rivedrò ancora DO SOL LAm e potrò consolare i tuoi occhi bagnati FA DO SOL In un giorno di pioggia saremo vicini, LAm FA SOL LAm balleremo leggeri sull’aria di un Reel

Articoli correlati

  • EbanoEbano Ebano è un brano scritto e interpretato dai Modena City Ramplers contenuto nell'album Viva la vida, muera la muerte pubblicato nel 2004. Disco che, come dice il titolo, è […]
  • Il Testamento Di TitoIl Testamento Di Tito La canzone proviene dal quarto album studio di Fabrizio De Andrè del 1970, La Buona Novella, ma è stata riarrangiata dai Modena City Ramblers ed incisa nel loro album del 2004 […]
  • Ninna NannaNinna Nanna Ninna Nanna è un brano scritto e interpretato dai Modena City Ramblers contenuto nell'album Riportando tutto a casa pubblicato nel 1994. Album d'esordio per la folk band […]
  • Mia Dolce RivoluzionariaMia Dolce Rivoluzionaria Mia Dolce Rivoluzionaria è un brano scritto e interpretato dai Modena City Ramblers, contenuto nell'album Dopo il lungo inverno pubblicato nel 2006. Ottavo lavoro in studio per […]
  • Morte Di Un PoetaMorte Di Un Poeta Modena City Ramblers Morte Di Un Poeta Accordi Chitarra Testo RE Se dovessi cadere nel profondo dell’Inferno SOL SIm dentro un fiume nero […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.
Modena City Ramblers