Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Quarant’Anni: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DO SOL RE DO SOL RE MIm DO SOL RE DO SOL RE MIm MIm RE MIm RE MIm RE MIm MIm RE SOL Ho quarant'anni qualche acciacco troppe guerre sulle spalle MIm SOL RE Troppo schifo per poter dimenticare MIm RE SOL Ho vissuto il terrorismo stragi rosse stragi nere MIm SOL RE MIm Aeroplani esplosi in volo e le bombe sopra i treni RE SOL Ho visto gladiatori sorridere in diretta MIm SOL RE i pestaggi dei nazisti e della nuova destra MIm RE SOL Ho visto bombe di stato scoppiare nelle piazze MIm SOL RE MIm E anarchici distratti cadere giù dalle finestre DO SOL RE MIm Ma ho un armadio pieno d'oro di tangenti e di mazzette DO SOL RE MIm Di armi e munizioni di scheletri e di schifezze DO SOL RE MIm Ho una casa piena d'odio, di correnti e di fazioni DO SOL RE SI Di politici corrotti, i miei amici son pancioni, Puttanieri, faccendieri e tragattini MIm RE MIm RE Sono gobbi e son mafiosi massoni piduisti e celerini MIm RE MIm MIm RE SOL Ho quarant'anni spesi male fra tangenti e corruzioni MIm SOL RE Ho comprato ministri faccendieri e giornalisti MIm RE SOL Ho venduto il mio di dietro ad un amico americano MIm SOL RE MIm E adesso cerco un'anima anche di seconda mano DO SOL RE MIm Ma ho un armadio pieno d'oro di tangenti e di mazzette DO SOL RE MIm Di armi e munizioni di scheletri e di schifezze DO SOL RE MIm Ho una casa piena d'odio, di correnti e di fazioni DO SOL RE SI Di politici corrotti, i miei amici son pancioni, Puttanieri, faccendieri e tragattini MIm RE MIm RE Sono gobbi e son mafiosi massoni piduisti e celerini MIm RE MIm RE SOL RE SOL RE SOL RE SOL MIm RE MIm RE MIm MIm RE SOL Ho quarant'anni ed un passato non proprio edificante MIm SOL RE Ho massacrato Borsellino e tutti gli altri MIm RE SOL Ho protetto trafficanti e figli di puttana MIm SOL RE MIm E ho comprato voti a colpi di lupara RE SOL Ma ho scoperto l'altro giorno guardandomi allo specchio MIm SOL RE Di essere ridotta ad uno straccio MIm RE SOL Questo male irreversibile mi ha tutta divorata MIm SOL RE MIm È un male da garofano e da scudo crociato DO SOL RE MIm Ma ho un armadio pieno d'oro di tangenti e di mazzette DO SOL RE MIm Di armi e munizioni di scheletri e di schifezze DO SOL RE MIm Ho una casa piena d'odio, di correnti e di fazioni DO SOL RE SI Di politici corrotti, i miei amici son pancioni, Puttanieri, faccendieri e tragattini MIm RE MIm RE Sono gobbi e son mafiosi massoni piduisti e celerini MIm RE MIm RE SOL RE SOL RE SOL RE SOL MIm RE MIm RE MIm
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: RUBBIANI GIOVANNI
Copyright: Lyrics © IMPRONTA DI CAVAZZUTI ARCANGELO, UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Quarant’Anni: Video

Quarant'Anni è un brano scritto e inciso dai Modena City Ramblers, contenuto nell'album Combat Folk pubblicato nel 1993. Si tratta del primo progetto discografico per la band modenese, esperienza che darà il "LA" ad un vero e proprio genere musicale... proprio il "Combat Folk". La canzone è uno degli inediti presenti nel disco ed affronta il tema della famosa inchesta passata alla storia come "Tangentopoli"; un atto d'accusa in forma canzone alla cosiddetta "prima repubblica".

Articoli correlati

  • I Funerali di BerlinguerI Funerali di Berlinguer RE DO RE Un popolo intero trattiene il respiro e fissa la bara, DO SOL RE sotto al palco e alla fotografia […]
  • AuschwitzAuschwitz Intro: RE DO SOL LA RE DO SOL LA RE SIm Son morto con altri cento, SOL RE son morto ch'ero bambino DO […]
  • Clan BanlieueClan Banlieue Intro: MIm FA#7 SI7 MIm DO LAm FA#7 SI7 MIm MIm FA#7 SI7 MIm DO LAm FA#7 SI7 MIm SI7 MIm SIb MIm SIb […]
  • Il Bicchiere dell’AddioIl Bicchiere dell’Addio Intro: RE SOL RE SOL RE RE SOL RE SIm RE SOL RE SOL RE RE SOL RE Ho un vecchio amico […]
  • Qualche Splendido GiornoQualche Splendido Giorno Intro: DO MIm DO SOL DO MIm RE4 RE DO MIm Il faro tagliava la notte, DO SOL un […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).