Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Come Potete Giudicar: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DO REm DO FA REm SOL Come potete giudicar come potete condannar DO FA REm SOL chi vi crediate che noi siam per i capelli che portiam DO FA REm SOL facciam così perché crediam in ogni cosa che facciam REm SOL REm SOL E se vi fermaste un po' a guardar, con noi parlar REm SOL REm SOL DO vi accorgereste certo che non abbiamo fatto male mai DO FA REm SOL Quando per strada noi passiam voi vi voltate per guardar DO FA REm SOL ci vuole poco a immaginar quello che state per pensar DO FA REm SOL ridete pure se vi va ma non dovreste giudicar REm SOL REm SOL E se questo modo di pensar a voi non va REm SOL REm SOL DO cercate almeno di capir che non facciamo male mai DO FA REm SOL Come potete giudicar come potete condannar DO FA REm SOL chi vi crediate che noi siam per i capelli che portiam DO FA REm SOL DO facciam così perché crediam che nessun male si possa far REm SOL REm SOL E se vi fermaste un po' a guardar, con noi parlar REm SOL REm SOL DO vi accorgereste certo che non abbiamo fatto male mai FA DO FA DO oh mai mai no mai mai
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: BONO SONNY, CHRIMAX
Copyright: © COTILLION MUSIC INC, FIVE-WEST MUSIC, UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

Come Potete Giudicar: Video

Come Potete Giudicar è una canzone incisa dai Nomadi nel 1967 con l'album studio Per Quando Noi Non Ci Saremo, seconda traccia del lato A. Si tratta della cover di un brano The Revolution Kind del cantante americano Sonny Bono, il cui testo è stato riadattato in italiano da Tony Verona: fu il primo successo del gruppo. Oltre ad essa, nel 33 giri sono presenti la cover di I Want You di Bob Dylan (Ti Voglio) e di My Mind's Eye degli Small Faces (Quattro Lire e Noi).

LA PROMO È RISERVATA AGLI UTENTI DI ACCORDI & SPARTITI E SCADE IL 6 MARZO 2021!

Articoli correlati

 Nomadi: Vedi tutte le canzoni
Ti Lascio Una Parola (Goodbye)
Ti Lascio Una Parola (Goodbye) è la terza traccia di Una Storia Da Raccontare, album del 1998 dei Nomadi, uscita come p...
Un Pugno Di Sabbia
Un Pugno di Sabbia è un singolo inciso dai Nomadi nel 1970, poi inserito nell'album Mille e Una Sera del 1971. Nel 1970...
Un Giorno Insieme
Un Giorno Insieme è un brano interpretato dai Nomadi contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1973. Terzo lavoro in ...
Io Vagabondo
Io Vagabondo è un classico del repertorio dei Nomadi, composto dal paroliere Alberto Salerno assieme al bassista (e col...
Ho Difeso il Mio Amore
Ho Difeso il Mio Amore è un brano inciso dai mitici Nomadi, contenuto nell'album I Nomadi pubblicato nel 1968. Secondo ...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).