Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Sembro Matto: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: SOL MIm RE SOL MIm RE SOL Come ritrovarsi in una casa vuota MIm RE Senza foto, senza mobili e i ricordi di una vita SOL Come stare in un incrocio in mezzo al niente MIm RE DOadd9 Senza mappa il GPS che ti dà segnale assente però SOL MIm A un certo punto all'orizzonte si intravede il mare RE DOadd9 E il cuore batte forte perché ha l'ansia di arrivare SOL MIm RE Ma nello stesso tempo non capisce se è un miraggio oppure no DO E sembro matto, matto SOL MIm Come un tornado hai scompigliato tutto RE DO Mentre dormivo lì tranquillo a letto SOL RE Hai fatto il botto, dopo l'impatto DO E sembro matto, matto SOL MIm Perché mi hai preso il cuore dentro al petto RE DO Quando credevo che si fosse rotto SOL RE Hai smontato tutto e l'hai rifatto SOL Come uscire e camminare sollevato MIm RE Dall'asfalto, dai ricordi, dai fantasmi e dal passato SOL E parlare e ridere con le persone MIm RE DOadd9 Per finire ogni discorso sempre e solo col tuo nome però SOL MIm Anche se so che quell'azzurro all'orizzonte è il mare RE DOadd9 E il cuore batte forte perché stai per arrivare SOL MIm RE Mi sa che non saprò spiegarti bene tutto questo perché so DO E sembro matto, matto SOL MIm Come un tornado hai scompigliato tutto RE DO Mentre dormivo lì tranquillo a letto SOL RE Hai fatto il botto, dopo l'impatto DO E sembro matto, matto SOL MIm Perché mi hai preso il cuore dentro al petto RE DO Quando credevo che si fosse rotto SOL RE Hai smontato tutto e l'hai rifatto DOadd9 SOL MIm7 Il tempo si ferma quando siamo assieme RE DOadd9 Perché è con te che io mi sento bene SOL MIm Voglio quei pomeriggi sul divano RE DOadd9 In cui mi stringevi e respiravi piano SOL MIm Ho perso te e la mia armatura di vibranio Sembro strano DO E sembro matto, matto SOL MIm Come un tornado hai scompigliato tutto RE DO Mentre dormivo lì tranquillo a letto SOL RE Hai fatto il botto, dopo l'impatto DO E sembro matto, matto SOL MIm Perché mi hai preso il cuore dentro al petto RE DO Quando credevo che si fosse rotto SOL RE Hai smontato tutto e l'hai rifatto E l'hai rifatto...
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: CELLAMARO MASSIMILIANO, PEZZALI MASSIMO
Copyright: © DJS GANG SRL, FRI-FREE RECORDS INDIPENDENT SRL, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Sembro Matto: Video

Sembro Matto è un brano scritto e interpretato da Max Pezzali, all'anagrafe Massimo, pubblicato come singolo nel 2020. Canzone che il cantautore di Pavia dedica all'amore ritrovato; ad un età in cui lui stesso non sperava più di innamorarsi di nuovo, è al tempo stesso incuriosito dalla sensazione di ebbrezza che tale sentimento provoca. Musicalmente si presenta come una ballata elettro-pop in stile cantautorale... interessante da reinterpretare in una versione acustica, buon divertimento!

Articoli correlati

 Max Pezzali: Vedi tutte le canzoni
La Mia Hit
La Mia Hit è un brano scritto e interpretato da Alessandro Aleotti, meglio conosciuto come J-Ax, contenuto nell'album R...
Qualcosa di Nuovo
Qualcosa di Nuovo è un brano scritto e interpretato da Max Pezzali, contenuto nell'album omonimo pubblicato nell'ottobr...
È Venerdì
È Venerdì è un brano scritto e interpretato da Max Pezzali, contenuto nell'album Astronave Max pubblicato nel 2015. O...
Eccoti
Eccoti è un brano scritto e interpretato da Max Pezzali contenuto nell'album TuttoMax pubblicato nel 2005. Disco che ha...
Non lo so
Non lo so è il secondo inedito estratto dall'album live Astronave Max (2016) di Max Pezzali. Pubblicato il 9 settembre ...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).