Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Due Anime: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
REm DO SIb FA DO REm A volte si sembra antipatici DO Perché non c'è niente da ridere SIb A volte si rimane immobili FA DO perché non si sa dove correre REm A volte si sembra insensibili DO Per paura di farsi coinvolgere SIb Per non farsi male scottandosi FA DO illudersi o illudere REm Vi succede mai DO SIb Che sembra tutti parlino FA DO una lingua incomprensibile REm Vi succede mai DO SIb Che sembra tutti vogliano FA DO qualcosa di impossibile REm Siamo due anime sbagliate DO che il mondo non raddrizzerà SIb Troppo diverse e complicate FA DO fuori dalla realtà REm Siamo due anime perdute DO mille milioni di anni fa SIb FA DO Che ora si sono ritrovate fino all'eternità REm A volte si finisce ultimi DO per non calpestare né offendere SIb A volte ci si sente stupidi FA DO perché non si infrangono regole REm A volte succede di accorgersi DO anche quando sembra impossibile SIb E in mezzo a una folla di numeri FA DO qualcuno c'è di uguale a te REm Vi succede mai DO SIb Che sembra tutti parlino FA DO una lingua incomprensibile REm Vi succede mai DO SIb Che sembra tutti vogliano FA DO qualcosa di impossibile REm Siamo due anime sbagliate DO che il mondo non raddrizzerà SIb Troppo diverse e complicate FA DO fuori dalla realtà REm Siamo due anime perdute
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: CONTESSA NICCOLO, PEZZALI MASSIMO
Copyright: Lyrics © DONT PANIC! S.N.C. DI FIORENZA GIACOMO, DJS GANG SRL, FRI-FREE RECORDS INDIPENDENT SRL
 

Due Anime: Video

Due Anime è il singolo che ha accompagnato l'uscita dell'edizione 2016 di Astronave Max, ottavo album solista di Max Pezzali. La canzone è stata scritta a quattro mani con Niccolò Contessa - cantautore e principale voce de I Cani - ed è stata rilasciata ufficialmente il 29 aprile. Il testo racconta la complicità che ci può essere tra due persone, o due innamorati, di fronte anche alle più semplici avversità quotidiane.

Articoli correlati

  • SopravviveraiSopravviverai Intro: RE MIm RE DO RE MIm RE DO SOL RE MIm RE DO RE MIm RE DO SOL DOadd9 Suona in lontananza SOL un […]
  • Torno SubitoTorno Subito Intro: FA DO FA DO Cerco il caffé alla mattina sennò il cervello non si avvia FA […]
  • Me la CaveròMe la Caverò SOL7+ LA6 Occhi che mi guardano SIm7 dallo specchio osservano FA#m RE FA#m7 occhi a volte un po' […]
  • Sempre NoiSempre Noi Intro: SOL MIm RE DO SOL MIm RE DO SOL MIm RE DO SOL MIm RE DO SOL MIm RE DO SOL Novantadue rullini Kodak pieni di […]
  • Quello Che Comunemente Noi Chiamiamo AmoreQuello Che Comunemente Noi Chiamiamo Amore RE7+ LA Quello che comunemente noi chiamiamo amore RE7+ LA FA#m7/4 forse non è […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Paolo Moneti
32 anni, musicologo e musicista per passione, suona la chitarra dall'età di 16 anni. Conduttore radiofonico e giornalista per testate web, radio e televisive.