Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Un’Emozione Inaspettata: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: SOL MIm7 DO DO/RE SOL MIm7 Sei un'emozione inaspettata DO DO/RE un sogno indescrivibile SOL MIm7 la sensazione più delicata DO DO/RE profonda e così semplice MIm7 ringrazio il cielo RE per la gioia pura DO che ora tu RE4 RE regali a me DO7+ come pioggia fertile scendi a gocce piccole SIm7 disseti una vita MIm7 che si era inaridita DO7+ pur restando immobili presto scivoliamo via SIm7 DO/RE infinite distese sorvoliamo MIm7 Ad occhi chiusi SOL DOadd9 tuffandoci come angeli RE e come due innamorati MIm7 SOL felici di perdersi RE DO7+ in fondo all'anima SOL e questa canzone MIm7 così come tante DO LAm7 sarebbe trascurabile SOL ma ogni parola cercata nel cuore DO LAm7 è un segno indelebile MIm7 ringrazio il cielo RE e la fortuna DOadd9 di quel giorno che RE incontrasti me DO7+ come terra fertile pioggia a gocce tiepide SIm7 sostieni una vita MIm7 già rifiorita DO7+ rimanendo immobile corri per le orbite SIm7 RE infinite mi porti nel tuo sole MIm7 SOL DO colpiscimi, sorprendimi, accendimi RE linfa dei miei sistemi MIm7 SOL abbracciami e stringimi RE DO che notte non verrà MIm MIm/RE# e se per la prima volta MIm/RE LA7 io ti incontrassi adesso RE son sicuro che in un lampo DO RE ti amerei lo stesso DO7+ come pioggia fertile scendi a gocce piccole SIm7 disseti una vita MIm7 che sembra rinata DO7+ pur restando immobili presto scivoliamo via SIm7 RE infinite distese sorvoliamo MIm7 SOL DO colpiscimi, sorprendimi perché tu sei RE linfa nei miei sistemi MIm7 SOL abbracciami e stringimi RE DO7+ che notte non verrà RE4 RE DOadd9 che notte non verrà mai
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: GRANDI SAVERIO, RIEFOLI RAFFAELE, SANTUCCI GIROLAMO
 

Un’Emozione Inaspettata: Video

Un'Emozione Inaspettata è un brano scritto e interpretato da Raf contenuto nell'album Numeri pubblicato nel 2011. Musicalmente la canzone è un misto tra pop ,con un ritmo serrato e un tempo di 4/4 deciso e incalzante , e contaminazioni classiche attraverso un arrangiamento che unisce la batteria all'orchestra. Il risultato è un pezzo di facile ascolto ma mai banale, stile che contraddistingue il cantautore barese.

Articoli correlati

 Raf: Vedi tutte le canzoni
Cosa Resterà degli Anni ’80
Cosa Resterà degli Anni '80 è un brano di Raf scritto insieme a Giancarlo Bigazzi e Beppe Dati inserito poi nell'album...
Infinito
Infinito è una canzone scritta da Raf per il suo album del 2001 Iperbole, dal quale è stata estratta come primo singol...
Inevitabile Follia
Inevitabile Follia è un brano scritto e interpretato da Raf contenuto nell'album Svegliarsi un anno fa pubblicato nel 1...
Il Battito Animale
Il Battito Animale è un brano di Raffaele Riefoli in arte Raf pubblicato nel 1993 contenuto nell'album Cannibali. Scrit...
Ti Pretendo
Ti Pretendo è un brano scritto e interpretato da Raf contenuto nell'album Cosa resterà... pubblicato nel 1989. Scritto...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).