Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

E Spingule Francese: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: LA RE MI LA RE MI LA RE MI LA RE MI LA LA4 LA Nu juorno mme ne jètte da la casa, MI7 jènno vennenno spíngule francese... DO#7 FA#m Mme chiamma na figliola: "Trase, trase, SI7 MI quanta spíngule daje pe' nu turnese?" LA LA4 LA Dich'io: "Si tu mme daje tre o quatto vase, MI7 te dóngo tutt''e spíngule francese... DO#7 FA#m Pízzeche e vase nun fanno purtóse SI7 MI7 e puo' ghiénchere 'e spíngule 'o paese... SI7 MI e puo' ghiénchere 'e spíngule 'o paese... LA MI7 Io, che sóngo nu poco veziuso, RE LA sùbbeto mme 'mmuccaje dint'a 'sta casa... LA/SOL RE/FA# "Ah, chi vò belli spingule francese! SI7 MI7 Ah, chi vò belli spingule, ah, chi vò?! LA MI Io, che sóngo nu poco veziuso, RE LA sùbbeto mme 'mmuccaje dint'a 'sta casa... LA/SOL RE/FA# "Ah, chi vò belli spingule francese! MI7 LA RE MI Ah, chi vò belli spingule, ah, chi vò?! LA RE MI LA RE MI LA RE MI LA LA LA4 LA Dicette: "Bellu mio, chist'è 'o paese, MI7 ca, si te prore 'o naso, muore acciso!" DO#7 FA#m Dicette: "Bellu mio, chist'è 'o paese, SI7 MI7 ca, si te prore 'o naso, muore acciso!" LA LA4 LA E i rispunnette: "Agge pacienza, scusa... MI7 'a tengo 'a 'nnammurata e sta ô paese..." DO#7 FA#m E i rispunnette: "Agge pacienza, scusa... SI7 MI7 'a tengo 'a 'nnammurata e sta ô paese... SI7 MI 'A tengo 'a 'nnammurata e sta ô paese... LA MI7 E tene 'a faccia comm''e ffronne 'e rosa, RE LA e tene 'a vocca comm'a na cerasa... LA/SOL RE/FA# Ah, chi vò belli spîngule francese! SI7 MI7 Ah, chi vò belli spíngule, ah, chi vò'?! LA MI7 E tene 'a faccia comm''e ffronne 'e rosa, RE LA e tene 'a vocca comm'a na cerasa... LA/SOL RE/FA# Ah, chi vò belli spíngule francese! MI7 LA RE MI Ah, chi vò belli spíngule, ah, chi vò'?!" LA RE MI LA RE MI LA RE MI LA MI7 E tene 'a faccia comm''e ffronne 'e rosa, RE LA e tene 'a vocca comm'a na cerasa... LA/SOL RE/FA# Ah, chi vò belli spîngule francese! SI7 MI7 Ah, chi vò belli spíngule, ah, chi vò'?! LA MI7 E tene 'a faccia comm''e ffronne 'e rosa, RE LA e tene 'a vocca comm'a na cerasa... LA/SOL RE/FA# Ah, chi vò belli spíngule francese! MI7 LA RE MI Ah, chi vò belli spíngule, ah, chi vò'?!" LA RE MI LA RE MI LA RE MI
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

E Spingule Francese: Video

'E Spingule Francese è un brano della tradizone napoletana, reinterpretato da Massimo Ranieri nel suo album Oggi o dimane pubblicato nel 2001. Ventiseiesimo lavoro in studio per l'artista partenopeo: si tratta del primo atto di una trilogia di dischi dedicati al repertorio tradizonale napoletano, il tutto riarrangiato in chiave moderna. La canzone risale al 1888 e fu scritta da Salvatore Di Giacomo per il testo e da Enrico De Leva per la musica; una simpatica storia d'amore che ha come protagonista una spilla da balia.

Per festeggiare la nostra partnership con Amazon Music, tutti gli utenti di Accordi & Spartiti hanno diritto a 30 giorni gratis di AMAZON MUSIC UNLIMITED. Per chi non la conoscesse, Amazon Music Unlimited è l'App di musica che usiamo su questo sito, la migliore per catalogo e fedeltà sonora tra tutte le opzioni per ascoltare musica in streaming. Vai su Amazon.it

Articoli correlati

 Massimo Ranieri: Vedi tutte le canzoni
Perdere l’Amore
Perdere l'Amore è un brano cantato da Massimo Ranieri nel 1988 e presentato al Festival di Sanremo. Finì al primo post...
Quando l’Amore Diventa Poesia
Quando l'Amore Diventa Poesia è un brano interpretato da Giovanni Calone, conosciuto dal grande pubblico col nome d'art...
Rundinella
Rundinella è un brano interpretato da Giovanni Calone, meglio conosciuto come Massimo Ranieri, contenuto nell'album Ogg...
La Voce del Silenzio
La Voce del Silenzio è un brano celebre scritto da Paolo Limiti, Mogol e Elio Isola nel 1968 ed interpretato da Tony De...
O Surdato Nnammurato
O Surdato Nnamurato è un classico della musica napoletana, musicato nel 1915 dal Maestro Enrico Cannio su testo del par...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).