Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video-Corso per Imparare a Suonare la Chitarra da Zero. Clicca qui.

Ti Avrò: Accordi

MIm SI7 Hai mai seguito il volo MIm di un falco o di un gabbiano, SI7 traiettorie ardite nel vento, dentro al cielo lontano? LAm7 Io sono così DO e ho voglia di volare, RE mentre dico che ti avrò MIm E ti avrò SI7 Hai osservato il pasto MIm di un qualsiasi felino SI7 o la voglia di vivere che fa gridare il bambino? LAm7 Io sono così DO e non mi posso fermare RE quando dico che ti avrò MIm Ti avrò RE SOL Ti avrò perché sto male DO RE se non ti sento mia, SOL DO RE ti avrò perché non posso più aspettare SOL RE Ti avrò perché ti voglio DO SOL e con la fantasia DO SOL ho costruito un mondo DO SOL RE MIm che dovrai guardare solamente tu SI7 Hai mai cercato nella notte MIm tra gli animali soli, nei percorsi imprecisi SI7 o nei pochi colori? LAm7 Io sono così DO e non mi posso sbagliare RE quando dico che ti avrò MIm Ti avrò RE SOL Ti avrò perché di certo DO RE ti conoscevo già, SOL DO RE ti avrò perché mi devo raccontare SOL RE DO Ti avrò perché non fermo SOL la mia curiosità DO SOL DO e voglio un posto dentro alla memoria, SOL RE voglio un posto dentro te
SIb MIb LAb Non mi resistere, non esitare SIb LAb chè non abbiamo tempo; MIb SIb REb non lasciare consumare il momento
MIb DO REb LAb Se domani ci regalerà una fotografia, REb non lasciarla scolorire, DO REb non buttarla via
RE SOL DO RE SOL DO RE SOL RE DO SOL LAm FA DO MIm7/9 RE SOL Ti avrò perché sto male DO RE se non ti sento mia, SOL DO RE ti avrò perché non posso più aspettare
LA MI RE Ti avrò perché in futuro LA io ti ritroverò RE LA RE Ti avrò perché nel libro della vita mia LA MI c'è scritto che ti avrò LA SIm7 RE MI LA SIm7 RE MI LA
Video-Corso per Imparare a Suonare la Chitarra da Zero. Clicca qui.

Ti Avrò: Video

Ti Avrò è un brano scritto e interpretato da Enrico Ruggeri contenuto nell'album Il falco e il gabbiano pubblicato nel 1990. Dodicesimo lavoro in studio da solista, il cantautore milanese riscuote un ottimo successo aggiudicandosi due dischi di platino e un disco d'oro. Molti brani di questo disco diventeranno dei veri cavalli di battaglia, compresa questa canzone. Una ballata pop in stile cantautorale, senza perdere di vista la tradizione melodica italiana.

Articoli correlati

  • Si Può Dare di PiùSi Può Dare di Più Intro: RE SOL7+ RE SOL7+ FA#m7 MIm7 LA SIm FA#m In questa notte di venerdi SOL REadd9/FA# perché non dormi perché sei qui MIm7 […]
  • Come Lacrime nella PioggiaCome Lacrime nella Pioggia Intro: LAm FA MI LAm FA MI LAm FA MI LAm FA MI LAm LAm DO SOL La paura che mi prende MI LAm parte dal profondo […]
  • Il Portiere di NotteIl Portiere di Notte Intro: FAm REb Vanno via, e non tornano più DOm FAm non danno neanche il tempo di chiamarli e non lasciano niente […]
  • Il Mare d’InvernoIl Mare d’Inverno Intro: MImadd9 DO7+/9 LAm7/9 MIm Il mare d'inverno RE è solo un film in bianco e nero visto alla TV MIm E […]
  • Il Primo Amore Non Si Scorda MaiIl Primo Amore Non Si Scorda Mai MIm È passato il tempo, ci ha scavato dentro SI7 La vita che ci ha trasformato MIm Il mondo è cambiato da allora RE SOL RE Ma ricordo […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).
Enrico Ruggeri