Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Gino e L’Alfetta: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: LA Vado di fretta DO# Vado di fretta FA#m Non ho più tempo Datemi retta LA Gino mi aspetta DO# Dentro un'Alfetta FA#m Piena di muffa LA Vado di corsa DO# Vado a una festa FA#m Piena di gente Molto entusiasta LA Ora non posso DO# Vado di prescia FA#m Forse ritorno Ma non è una promessa LA Vado di fretta DO# Vado di corsa RE#m SOL#7 Quello che serve è tutto dentro alla borsa SI RE MI FA#m E per adesso mi basta LA DO# Maria sei sempre mia FA#m Sei l'unica possibile LA DO# FA#m Ma di Gino io mi fido un po' di più LA Lui mi conquista DO# E mi rilassa RE#m SOL#7 Gino ha i miei stessi punti di vista SI RE MI FA#m E per adesso mi basta Ehi ehi RE/FA# Sono gay sono gay MI RE Non sono gay, no non sono gay FA#m Sono gay sono come vuoi RE/FA# Oggi sono lui MI Da domani poi se lo vuoi RE Sarò lei FA#m Sarò solo lei RE/FA# Mi dirai: come fai MI Come mai non lo sai cosa sei RE Sei diverso da noi FA#m RE/FA# Ma che vuoi, sono gay fatti miei MI Che disturbo ne hai RE FA#m Quale enorme disagio ne trai RE/FA# Sono gay sono gay Si sono gay MI RE No non sono gay, ma vorrei FA#m RE/FA# MI Ma lo sai quanti geni ed eroi sono gay RE Non lo sai? FA#m O non vuoi ricordare RE/FA# Preferisci pensare MI RE Che un gay sia una sorta di errore FA#m Una cosa immorale RE/FA# MI O nel caso migliore RE FA#m Un giullare, un fenomeno da baraccone RE/FA# MI RE E lo tollererai solo in quanto eccezione FA#m RE/FA# E lo tollererai solo in televisione MI Lo chiamano gay E tu pensi ricchione LA DO# Maria sei sempre mia FA#m Sei l'unica possibile LA DO# FA# Ma di Gino io mi fido un po' di più LA Lui mi conquista DO# E mi rilassa RE#m SOL#7 Gino ha i miei stessi punti di vista SI RE MI FA#m E per adesso mi basta Strumentale: FA#m RE/FA# MI RE FA#m RE/FA# MI RE FA#m RE/FA# MI RE FA#m RE/FA# MI RE LA DO# RE#m SOL#7 SI RE MI FA#m
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Gino e L’Alfetta: Video

Gino e l'Alfetta è un brano scritto e interpretato da Daniele Silvestri contenuto nell'album Il Latitante pubblicato nel 2007. Il testo parla con molta leggerezza ed ironia, qualità tipiche dello stile del cantautore romano, di omosessualità. Pur essendo sposato con una erta "Maria", il protagonista preferisce la compagnia di "Gino", perché di lui si fida di più. Una canzone rimasta in ombra rispetto ad altri suoi successi, ma comunque degna di essere ascoltata e suonata.

Articoli correlati

  • MonetineMonetine Intro: SIbm MIbm FAm SIbm MIbm FAm SIbm MIbm FAm SIbm MIbm FAm SIbm Io vendo promesse di ogni sorta MIbm qualcuna la mantengo […]
  • Una Giornata al MareUna Giornata al Mare Intro: LA MI7 LA MI7 Una giornata al mare LA Solo e con mille lire Sono venuto a vedere […]
  • L’Amore Non EsisteL’Amore Non Esiste Intro: MIadd9 MIm9 RE DO MIadd9 L'amore non esiste è un cliché di situazioni MIm9 tra due che non son buoni ad annusarsi come […]
  • TestardoTestardo LA Io so' testardo c'ho la capoccia dura e per natura non abbasso mai lo sguardo MI7 è […]
  • Il Bisogno di TeIl Bisogno di Te Intro: RE REm7 SOL REm7 RE REm7 SOL REm7 RE REm7 SOL REm7 Sa sa prova 2,3, sa prova prova RE REm7 SOL sa […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).