Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Vedrai Vedrai: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: REm7/5- SOL7/9- SOL7 FAm7/9 SOL7/6 DOm7/9 Quando la sera me ne torno a casa FAm7/9 SIb7/4 MIb7+ non ho neanche voglia di parlare FAm7 SIb9 MIbadd9 MIb7+ tu non guardarmi con quella tenerezza FAm7 SOL7/9- come fossi un bambino che ritorna deluso FAm7 SIb9 MIb7+ Sì lo so che questa non è certo la vita FAm7/6 MIb7+ MIb6 SOL7/4 SOL7 che hai sognato un giorno per noi... DOm7/9 FAm7 SIb7/4 MIb7+ MIb6 Vedrai, vedrai, vedrai che cambierà FAm6/SOL forse non sarà domani, SOL7/4+ SOL7 DOm ma un bel giorno cambierà DO7 FAm7 SIb7 MIb7+ Vedrai, vedrai, non son finito sai FAm7 SOL7/4 Non so dirti come e quando SOL7 DOm ma vedrai che cambierà FAm7/9 SOL7 DOm Preferirei sapere che piangi FAm7 SIb9 MIb7+ che mi rimproveri di averti delusa FAm7 SIb7 MIb7+ MIb6 e non vederti sempre così dolce FAm7/6 accettare da me SIb9 SOL7/4 SOL7 tutto quello che viene LAb6 SIb MIb7+ Mi fa disperare il pensiero di te LAb7+ MIb7+ SOL7/4 SOL7 e di me che non so darti di più DOm7/9 FAm7 SIb7/4 MIb7+ MIb6 Vedrai, vedrai, vedrai che cambierà FAm6/SOL forse non sarà domani, SOL7/4+ SOL7 DOm ma un bel giorno cambierà DO7 FAm7 SIb7 MIb7+ Vedrai, vedrai, non son finito sai FAm7/6 Non so dirti come e quando SOL7/4+ SOL7 DOm7/9 FA7/6 ma un bel giorno cambierà DOm7/9 FA7/6
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: LUIGI TENCO
Copyright: LYRICS © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING GROUP
 

Vedrai Vedrai: Video

Vedrai Vedrai è un brano scritto e interpretato da Luigi Tanco contenuto nell'album eponimo pubblicato nel maggio del 1965. Il testo della canzone è dedicato alla madre del cantautore che ha cresciuto il figlio da sola, e del senso di colpa che Tenco ha sempre nutrito nei suoi confronti per aver scelto la carriera musicale senza (secondo lui) grandi risultati. Una delle pietre miliari della canzone d'autore italiana, un pezzo di storia del nostro Paese.

Articoli correlati

  • Lontano LontanoLontano Lontano Intro: SI RE#m MI FA#7/6 MI FA#7/6 RE#m SOL#m SI RE#m MI FA#7/6 Lontano lontano nel tempo MI Qualche […]
  • Mi Sono Innamorato di TeMi Sono Innamorato di Te DOm FAm Mi sono innamorato di te SIb7 Perché MIb Non avevo niente da fare LAb/DO Il giorno REm7/5- Volevo qualcuno da […]
  • Ciao Amore, CiaoCiao Amore, Ciao SIb7 FA7 SIb7 La solita strada, bianca come il sale FA7 SIb7 FA7 SIb7 il grano da crescere, i campi da arare […]
  • Com’È DifficileCom’È Difficile Intro: MIb FAm7/MIb MIb7+ FAm7/MIb MIb FAm7/MIb MIb7+ FAm7/MIb Com'è difficile, bambina mia MIb FAm7/MIb MIb7+ MIb7 Com'è difficile, […]
  • Ho Capito Che Ti AmoHo Capito Che Ti Amo FA#m RE#m7/5- SOL#7/4 Ho capito che ti amo SOL#7 DO#m quando ho visto che bastava un tuo ritardo DO#7 FA#m per sentir […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).