Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Forse Dormirai: Accordi

Intro: LAm7 FAadd9 DO SOL/SI LAm7 FAadd9 DO SOL/SI LAm7 FAadd9 DO Ho paura di parlarti mentre il mondo dorme SOL/SI LAm7 Mentre la luna si alza ed il cielo l'accoglie FAadd9 DO Ho paura perché sbaglio sempre le parole SOL/SI LAm7 Sono un bambino che si è perso e non saprà mai dove FAadd9 DO SOL/SI È la mia stupida fragilità LAm7 FAadd9 DO SOL/SI Quando rinchiudo fuori la realtà LAm7 FAadd9 DO E come si fa SOL/SI LAm7 Lasciarsi dietro la città FAadd9 DO Io resto qua a bere qualcosa SOL/SI LAm7 FAadd9 In questo stupido bar DO SOL/SI LAm7 FAadd9 Tu forse dormirai DO SOL/SI Si adesso dormirai... LAm7 FAadd9 DO SOL/SI LAm7 FAadd9 DO SOL/SI LAm7 FAadd9 DO Hai capito che non sono come tu credevi SOL/SI LAm7 Che mando sempre via chi mi teneva in piedi FAadd9 DO In questa strada tu mi chiedi "in me cosa ci vedi?" SOL/SI LAm7 Il cielo sta piangendo rumore sui vetri FAadd9 DO SOL/SI LAm7 È la mia stupida fragilità FAadd9 DO Quando rinchiudo fuori la realtà LAm7 FAadd9 DO E come si fa SOL/SI LAm7 Lasciarsi dietro la città FAadd9 DO Io resto qua a bere qualcosa SOL/SI LAm7 FAadd9 In questo stupido bar DO SOL/SI LAm7 FAadd9 Tu forse dormirai DO SOL/SI Si adesso dormirai... LAm7 FAadd9 DO E come si fa SOL/SI LAm7 Lasciarsi dietro la città FAadd9 DO Io resto qua a bere qualcosa SOL/SI LAm77 FAadd9 In questo stupido bar DO SOL/SI LAm7 FAadd9 Tu forse dormirai DO SOL/SI Si adesso dormirai SOL/SI LAm7 FAadd9 Tu adesso dormirai DO Si adesso dormirai SOL/SI LAm7 FAadd9 Tu forse dormirai DO Si adesso dormirai Forse dormirai LAm7 FAadd9 DO SOL/SI
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Forse Dormirai: Video

Forse Dormirai è un brano scritto e interpretato da Ultimo, nome d'arte di Niccolò Moriconi, contenuto nell'album Peter Pan pubblicato nel 2018. Si tratta del suo terzo lavoro in studio, disco che il cantautore di Roma festeggia con ben quattro dischi di platino e oltre 200,000 copie vendute. La canzone si presenta come una ballata in stile cantautorale dal sound che, a dispetto della moda corrente, non si avvale di elettronica ma a veri strumenti suonati.

Articoli correlati

  • PianetiPianeti FAm Io ti aspetto dove il mare non si vede più REb Dove il giorno non arriva se non ci sei tu LAb Dove anche i miei segreti poi si spogliano MIb/SOL Dove gli […]
  • Peter Pan (Vuoi Volare con Me?)Peter Pan (Vuoi Volare con Me?) Intro: SOL RE SOL RE SOL Ho di nuovo invertito le rotte Il mondo corre tu fermo distante RE Sognatore di grandi […]
  • Quando Fuori PioveQuando Fuori Piove Intro: SI RE#m7 MI MIm SI RE#m7 MI MIm SI RE#m7 MI Colpa delle favole MIm SI Mi hanno […]
  • Il Ballo delle IncertezzeIl Ballo delle Incertezze MIb SOLm9/RE Ho perso tempo per guardarmi dentro e DOm7 Ho sistemato qualche mia abitudine Ma poi […]
  • L’Eternità (il Mio Quartiere)L’Eternità (il Mio Quartiere) DO È eterno il sorriso ingenuo di un bambino Sono eterne le mie parole in un bicchiere di vino FAadd9 SOL È eterna la […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).