Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

La Stella Più Fragile dell’Universo: Accordi

SOL Che poi mi piaci anche quando non parli DOadd9 e canti sottovoce quei tuoi ritornelli MIm7 mentre tra le dita rinchiudi i capelli RE comunque con te comunque con te SOL Quando mi dici mi vedo sbagliata DOadd9 invece sei come io ti ho disegnata MIm7 tu che rimani anche appena sei andata RE comunque con te comunque con te DO Mi piacerebbe portarti in collina SIm vedere il mondo come si declina LAm7 portarti più in alto, più su delle nuvole RE tu che profumi di sogni e di fragole SIm DOadd9 Se riiniziasse un'altra vita io non chiederei che fosse infinita SOL mi basterebbe sapere che esisti MIm RE che è lo stesso il profumo che indossi SIm se non mi conoscessi farei come ho fatto DOadd9 dirti che ti aspetto in un posto perfetto SOL che poi io di perfetto non ho proprio niente MIm divento perfetto se ti ho tra la gente RE comunque con te DO SOL comunque vada con te SIm7 MIm comunque vada con te RE DO SOL comunque vada con te SIm7 MIm RE comunque vada con te SOL Sono pesante lo dico a me stesso SIm7 DOadd9 troppo romantico e prima o poi casco MIm7 ma me ne sbatto di tutta sta gente RE che non dà peso alle cose importanti SOL che poi l'amore se infondo ci pensi SIm7 DOadd9 è l'unico appiglio in un mondo di mostri MIm e tu lo descrivi in un modo pazzesco RE tu lo rinchiudi in un solo tuo gesto DO Mi piacerebbe lanciarti nel cielo SIm7 vedere il tuo corpo che pian piano sale LAm7 collocarti nel posto più giusto RE la stella più fragile dell'universo SIm DOadd9 Se riiniziasse un'altra vita io non chiederei che fosse infinita SOL mi basterebbe sapere che esisti MIm RE che è lo stesso il profumo che lasci SIm E se non mi conoscessi farei come ho fatto DOadd9 dirti che ti aspetto in un posto perfetto SOL che poi io di perfetto non ho proprio niente MIm divento perfetto se ti ho tra la gente RE comunque con te DO SOL comunque vada con te SIm7 MIm comunque vada con te RE DO SOL comunque vada con te SIm7 MIm RE comunque vada con te DO SOL comunque con te
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

La Stella Più Fragile dell’Universo: Video

La Stella Più Fragile dell'Universo è un brano scritto e interpretato da Ultimo, contenuto nell'album Peter Pan pubblicato nel 2018. Si tratta del suo secondo lavoro discografico, con cui il cantautore romano riesce ad aggiudicarsi oltre 100,000 copie vendute. La canzone, che non figura tra i singoli estratti, è una ballata pop accompagnata dal suo inmancabile pianoforte con l'iserimento di un violino che conferisce ulteriore dolcezza al pezzo.

Articoli correlati

  • Poesia Senza VeliPoesia Senza Veli Intro: MI SI6/RE# DO#m7 SI6 MI SI6/RE# DO#m7 SI6 MI SI6/RE# DO#m7 SI MI E quando il mondo ti schiaccia provaci […]
  • PianetiPianeti FAm Io ti aspetto dove il mare non si vede più REb Dove il giorno non arriva se non ci sei tu LAb Dove anche i miei segreti poi si spogliano MIb/SOL Dove gli […]
  • Piccola StellaPiccola Stella Intro: SOL RE LA SIm SOL RE LA SIm LA SOL RE LA SIm7 LA/DO# RE RE SIm SOL Hai da sempre compreso la […]
  • Il Ballo delle IncertezzeIl Ballo delle Incertezze MIb SOLm9/RE Ho perso tempo per guardarmi dentro e DOm7 Ho sistemato qualche mia abitudine Ma poi […]
  • Racconterò di TeRacconterò di Te Intro: SIm LA6 SOL RE SIm Racconterò di quando hai detto “Ti giuro son cambiata”, LA6 E poi non sei cambiata affatto, è stata identica la […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).