Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

L’Eleganza delle Stelle: Accordi

Intro: LA LAadd9/DO# RE7+ MI LA LAadd9/DO# RE7+ MI LA LAadd9/DO# RE Che poi se si potesse resetterei il cuore MI LA Parlando un'altra lingua sarei un colore LAadd9/DO# RE E poi se si potesse ti porterei altrove MI LA LAadd9/DO# RE MI Dove questi palazzi diventano un fiore LA LAadd9/DO# RE Che poi se si potesse dipingerei il cielo MI LA Rinascerei perché non meriti quello che ero LAadd9/DO# RE E poi se si capisse ti parlerei a gesti MI LA Perché ogni mia parola è già detta tra i versi LAadd9/DO# RE Ti costruirei un mondo da metterti in tasca MI7 MI/RE DO#m7 Così potrei scappare se un giorno ti stanca RE FA#m7 Non posso darti più quello che chiedi MI MI/RE DO#m7 Ti dedico un sogno ma tu non lo vedi RE LA L'amore non esiste ma è quello in cui credi MI FA#m7 E quando ti senti sola riempi la mente MI4 RE MI Alza gli occhi nel cielo, rinchiuditi sempre... LA LAadd9/DO# RE MI Tra l'eleganza delle stelle LA LAadd9/DO# RE MI LA LAadd9/DO# RE Che poi se non ci fossero dovrei inventarle MI LA Delle barche che volano su nuvole bianche LAadd9/DO# RE Saresti la risorsa per ogni sorriso MI LA Sarebbe la tua vita il tuo film preferito LAadd9/DO# RE E poi se mi credessi ti porterei in salvo MI DO#m7 Dallo smog, dagli spari di un mondo violento RE FA#m7 Non posso darti più quello che chiedi MI MI/RE DO#m7 Ti dedico un sogno ma tu non lo vedi RE LA L'amore non esiste ma è quello in cui credi MI FA#m7 Quando ti senti sola riempi la mente MI4 Alza gli occhi nel cielo, RE MI rinchiuditi sempre... LA LAadd9/DO# RE MI4 MI Tra l'eleganza delle stelle LA LAadd9/DO# RE MI4 MI LA LAadd9/DO# RE MI4 MI LA LAadd9/DO# RE MI4 MI REadd9 MI LA Tra l'eleganza delle stelle
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

L’Eleganza delle Stelle: Video

L'Eleganza delle Stelle è un brano scritto e interpretato da Niccolò Moriconi, in arte Ultimo, contenuto nell'album Pianeti pubblicato nel 2017. Primo lavoro discografico per il cantautore romano, riscuote ottimo successo aggiudicandosi oltre 50,000 copie vendute e l'agognato disco di platino. La canzone è un dolce ballata pop dallo sile che ormai è un suo marchio di fabbrica, sorretto dall'immancabile pianoforte. Stavolta con l'inserimento di un’armonica a bocca per dare un pò di nostalgia e romanticismo al pezzo.

Articoli correlati

  • Ti Dedico il SilenzioTi Dedico il Silenzio Intro: DOm7 LAb6 MIb SIb/RE DOm7 LAb C'è un'aria strana stasera MIb E torno a casa in silenzio Tra i rumori […]
  • StaseraStasera Intro: FA7+ SOL DO DO/MI FA7+ SOL DO DO/MI FA Voglio parlarti di me SOL Tu cosa hai saputo di me DO DO/MI Mi […]
  • Buon ViaggioBuon Viaggio Intro: FA SIb DO FA SIb DO FA DO/MI REm LAm7 SIb FA SIb DO FA FA SIb DO FA Fai buon viaggio e […]
  • PianetiPianeti FAm Io ti aspetto dove il mare non si vede più REb Dove il giorno non arriva se non ci sei tu LAb Dove anche i miei segreti poi si spogliano MIb/SOL Dove gli […]
  • Poesia Senza VeliPoesia Senza Veli Intro: MI SI6/RE# DO#m7 SI6 MI SI6/RE# DO#m7 SI6 MI SI6/RE# DO#m7 SI MI E quando il mondo ti schiaccia provaci […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).