Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Racconterò di Te: Accordi

Intro: SIm LA6 SOL RE SIm Racconterò di quando hai detto “Ti giuro son cambiata”, LA6 E poi non sei cambiata affatto, è stata identica la strada SOL Quando hai detto "Puoi salvarmi?" ed io l'ho fatto con il cuore, REadd9 Poi hai cercato in te una scusa e mi hai confuso tra persone SIm Racconterò a mio figlio le cose fatte insieme, LA6 Il primo giorno che ti ho vista: Diamante tra le iene SOL Sai la vita può cambiarci solo se non la viviamo, RE LA/DO# Strano a dirsi certe volte resta vero chi non siamo! SIm Racconterò ai miei amici, ai pochi che rimarranno, LA6 Che ho scoperto camminando, quanto è bello stare fermo, SOL Che più cerchi di star bene e più ti complichi il futuro, RE LA/DO# Che cazzo l'ottimismo, non lo voglio come scudo! SIm Quante nuvole ti servono,per accorgerti del cielo? LA6 Quando perdi una persona scopri il suo valore vero... SOL Io che scrivo e intanto fumo,mi distraggo come posso, RE Tanto è un gioco l'esistenza ed ogni scelta è un nuovo passo MIm7 Racconterò di te ad un passante, FA#m7 SOL E se mi chiederà il perché non è importante, FA#m7 E se il destino sfida mischierò le carte, Con il trucco di chi ad occhi chiusi parte, MIm7 Lontano in fondo agli occhi c'è una stanza, FA#m7 e a volte perdersi ha la sua importanza, SOL E scriverò per chi non è abbastanza, LA LA/SOL FA#m SOL e quando non potrò più vivere racconterò di te... FA#m SOL RE Racconterò di te, racconterò di te... SIm Racconterò che ci ho provato a cambiare quello che ero, LA6 Quando a scuola io scappavo e il mondo era un punto nero, SOL Ora è difficile capire,per chi non mi conosce, RE LA/DO# I disagi che ho colmato riempiendoli con i forse, SIm Le volte che ho respinto e dicevano: “Sei un viziato”, LA6 Perché ho sempre avuto tutto e amato ciò che mi è mancato, SOL Vaglielo a spiegare, a chi predica soltanto, RE LA/DO# Che è proprio chi ha avuto il pane, che desidera qualcos'altro! SIm Racconterò a mio figlio, che i tuoi occhi sono grandi, LA6 LA7 che hai colorato un senso tra i miei giorni più importanti, SOLadd9 Che sei bella e non l'ho detto quando avevo l'occasione, RE Gli spiegherò che esistere è anche fare ciò che vuole! SIm Racconterò a mio padre,che la notte non dormivo, LA6 Mi giravo dentro al letto e ripensandolo piangevo, SOL strano quanto una canzone possa essere pesante, RE strana la mia condizione che non cambia e tu distante MIm7 Racconterò di te ad un passante, FA#m7 SOL E se mi chiederà il perché non è importante, FA#m7 E se il destino sfida mischierò le carte, Con il trucco di chi ad occhi chiusi parte, MIm7 Lontano in fondo agli occhi c'è una stanza, FA#m7 e a volte perdersi ha la sua importanza, SOL E scriverò per chi non è abbastanza, LA LA/SOL FA#m SOL e quando non potrò più vivere racconterò di te... RE FA#m SOL Racconterò di te, RE racconterò di te
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Racconterò di Te: Video

Racconterò di Te è un brano scritto e interpretato da Niccolò Moriconi, famoso per il nome d'arte Ultimo, contenuto nell'album Pianeti pubblicato nel 2017. Disco d'esordio per il cantautore romano, riscuote ottimi consensi di pubblico e di critica aggiudicandosi ben 50,000 copie vendute. La canzone è accompagnata dal pianoforte, suo amico musicale inseparabile, e alterna strofe rap a ritornelli in stile melodico. Interessante ricavarne un arrangiamento per chitarra.

Articoli correlati

  • Il Ballo delle IncertezzeIl Ballo delle Incertezze MIb SOLm9/RE Ho perso tempo per guardarmi dentro e DOm7 Ho sistemato qualche mia abitudine Ma poi […]
  • Piccola StellaPiccola Stella Intro: SOL RE LA SIm SOL RE LA SIm LA SOL RE LA SIm7 LA/DO# RE RE SIm SOL Hai da sempre compreso la […]
  • Poesia Senza VeliPoesia Senza Veli Intro: MI SI6/RE# DO#m7 SI6 MI SI6/RE# DO#m7 SI6 MI SI6/RE# DO#m7 SI MI E quando il mondo ti schiaccia provaci […]
  • L’Eternità (il Mio Quartiere)L’Eternità (il Mio Quartiere) DO È eterno il sorriso ingenuo di un bambino Sono eterne le mie parole in un bicchiere di vino FAadd9 SOL È eterna la […]
  • La Stella Più Fragile dell’UniversoLa Stella Più Fragile dell’Universo SOL Che poi mi piaci anche quando non parli DOadd9 e canti sottovoce quei tuoi ritornelli MIm7 mentre tra le dita rinchiudi i […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).