Sabbia è un brano scritto e interpretato da Niccolò Moriconi, meglio conosciuto col nome d’arte Ultimo, contenuto nell’album Pianeti pubblicato nel 2017. Canzone che rappresenta lo stile originario del cantautore romano, cioè il rap mischiato al ritornello melodico, metodo compositivo molto in voga nel mondo musicale giovanile.

Sabbia Accordi Chords Testo

Intro: SIbm SOLb7+ REb FAm SIbm Voglio che un giorno si sappia quello che ho scritto nelle canzoni FAm7 Che quello che ho visto è solo l'istinto e tirando conclusioni MIbm7 Mi sono spacciato per ciò che non ero per piú di una volta FAm7 Avevo bisogno di un Dio e l'ho ritrovato sentendomi in colpa SIbm Voglio che un giorno tu sappia quante promesse che ho infranto FAm7 Quando la notte dormivo su un fianco E sul mio cuscino, gocce di pianto MIbm7 Quando bevevo e tornavo distrutto a casa la sera FAm7 Convinto di avere lei affianco Lei che puntualmente non c'era! SIbm E voglio che un giorno risplenda la mia incertezza, le mie abitudini fragili FAm7 E figlie di battiti, infiniti attimi, brevi voragini, sai MIbm7 Da quando ho chiesto al tempo di essere meno lento FAm7 Adesso chiedo a me di stare al passo ma non ci riesco! SIbm E voglio che tu non veda mai i miei occhi di adesso FAm7 Mentre sto scrivendo ho la rabbia che coincide con quanto perdo MIbm7 Ma ti giuro che da sempre io punto all'eccellente FAm7 Se devo avere poco scelgo di avere niente SIbm SOLb7+ E costa cara la fragilità REb Per chi un posto nel mondo non ha FAm7 In questo viaggio nell'infinità SIbm So che l'amore no, non passerà SOLb7+ E se poi torni tu passa di qua REb È una bugia anche la verità FAm7 In questo viaggio nell'infinità SIbm So che l'amore no, non passerà Voglio che un giorno si sappia quello che ho dentro, FAm7 quello che ho fatto, quello che ho detto Resta diverso il giorno che ti ho chiesto MIbm7 "tu restami vicino che prima o poi perdo il controllo" FAm7 Quando allo specchio mi guardavo stanco Rimando la vita ad un altra, stasera mi sento stanco SIbm E tu mi criticavi ma vivo in alto e vedo bianco FAm7 L'amore è sempre vero se visto da un altro MIbm7 E visto che ora tu c'hai un altro, io mi sento fuori luogo FAm7 La vita la puoi comprendere solo se senti il vuoto SIbm E Dio, che strazio esistere in un mondo che insiste FAm7 Voglio stare da solo si, dai ora dammi del triste MIbm7 Io ti giuro voglio solo che un giorno si sappia FAm7 Che in una spiaggia resta unico ogni granello di sabbia SIbm SOLb7+ E costa cara la fragilità REb Per chi un posto nel mondo non ha FAm7 In questo viaggio nell'infinità SIbm So che l'amore no, non passerà SOLb7+ E se poi torni tu passa di qua REb È una bugia anche la verità FAm7 In questo viaggio nell'infinità SIbm So che l'amore no, non passerà SOLb7+ REb FAm7 FAm7 In questo viaggio nell'infinità SIbm So che l'amore no, non passerà SOLb7+ E se poi torni tu passa di qua REb È una bugia anche la verità FAm7 In questo viaggio nell'infinità SIbm So che l'amore no, non passerà

Articoli correlati

  • Il Ballo delle IncertezzeIl Ballo delle Incertezze Il Ballo delle Incertezze è un brano scritto e interpretato da Niccolò Moriconi, meglio conosciuto col nome d'arte Ultimo, contenuto nell'album Peter Pan pubblicato il 9 febbraio […]
  • Ovunque Tu SiaOvunque Tu Sia Ovunque Tu Sia è un brano scritto e interpretato da Niccolò Moriconi, meglio conosciuto col nome d'arte Ultimo, contenuto nell'album Pianeti pubblicato nel 2017. La canzone è una […]
  • PianetiPianeti Pianeti è un brano scritto e interpretato da Niccolò Moriconi, meglio conosciuto col nome d'arte Ultimo, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2017. Disco d'esordio per il […]
  • Sogni AppesiSogni Appesi Sogni Appesi è un brano scritto e interpretato da Niccolò Moriconi, meglio conosciuto dal pubblico col nome d'arte Ultimo, contenuto nell'album Pianeti pubblicato nel 2017. Disco […]
  • Mezz’OraMezz’Ora Mezz'ora è un brano scritto e interpretato dagli Zero Assoluto contenuto nell'album Scendi pubblicato nel 2004. Disco dìesordio per il celebre duo romano, riscuote un ottimo […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Ultimo