Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Lassa Pur Ch’el Mond el Disa: Accordi

Intro: LA7 RE LA7 RE
REm LA7 Se sa che a parlà de Milan se fa minga fadiga REm con tanti argoment per i mann el discors el scarliga RE7 SOLm ciappem per esempi i semafor, che gran meraviglia REm LA7 RE te par de vedè tanta gent a ballà la quadriglia
RE FAdim LA7 Lassa pur ch'el mond el disa, ma Milan l'è on gran Milan LA9 LA7/9- RE Pòrta Cicca e la Bovisa, che dintorni pròpi san RE7 SOL e la nebbia che bellezza, la va giò per i polmon, RE e quand fiocca, che giòia, gh'è el Parco e i Bastion LA7 RE per scià senza andà al Mottaron, SOL RE fa nagòtt se poeu pioeuv e andemm giò a tomborlon LA7 RE LA7 RE in la poccia a poccià el panetton
REm LA7 Se sa che a Milan gh'è in progett la metropolitana REm però ogni dì sto progett semper puu el s'allontana RE7 SOLm in cambi num semm che in pittura Milan l'ha faa scoeula REm LA7 RE gh'è intorna domà cartellon del formagg Gorgonzoeula
RE FAdim LA7 Lassa pur ch'el mond el disa, ma Milan l'è on gran Milan LA9 LA7/9- RE el Carròbi e la via Brisa e el carrett dei ciappacan RE7 SOL se te vet sul Monte Merlo, par de vess a San Vincent, RE cosa l'è Monte Carlo, Sanremo e Menton LA7 RE in confront de l'Olòna e el Tombon SOL RE A Paris ch'è la Senna e el Danubi l'è blu LA7 RE ma a Milan gh'è el navili e poe puu RE FAdim LA7 Lassa pur ch'el mond el disa, ma Milan l'è on gran Milan LA9 LA7/9- RE Pòrta Cicca e la Bovisa, che dintorni pròpi san RE7 SOL e la nebbia che bellezza, la va giò per i polmon, RE e quand fiocca, che giòia, gh'è el Parco e i Bastion LA7 RE per scià senza andà al Mottaron, SOL RE fa nagòtt se poeu pioeuv e andemm giò a tomborlon LA7 RE in la poccia a poccià el panetton Lassa pur ch'el mond el disa RE7 SOL ma a Milan se stà benon RE on bel piatt de busecca con dent i borlott LA7 RE e on òss buss cont intorna el risòtt SOL RE e on litròtt de quel bon, cont on bel minestron LA7 RE fann content ogni milaneson
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Lassa Pur Ch’el Mond el Disa: Video

Lassa Pur Ch'el Mond el Disa è un canto popolare della tradizione milanese. Scritta nel 1939 dal compositore Giovanni D'Anzi, sulle parole di Alfredo Bracchi. Subito dopo la famosa "Madunina" del 1934 ecco un altro grande successo che tutti i milanesi conoscono, un verro e proprio inno alla loro città, nonostante cosa dicano gli altri.

Articoli correlati

  • O Mia Bela MaduninaO Mia Bela Madunina FA A diesen la canzon la nass a Napuli FA#dim SOLm e francament g'han minga tutti i tort Surriento, Margellina tucc'i popoli […]
  • La Bella GigoginLa Bella Gigogin SIb FA7 Rataplan, tamburo io sento SIb che mi chiama alla bandiera, FA7 oh che gioia, oh che contento […]
  • Porta Romana BellaPorta Romana Bella DO SOL7 Porta Romana bella Porta Romana DO Ci stan le ragazzine che te la danno […]
  • Pitzinnos in Sa GherraPitzinnos in Sa Gherra Intro: FA REm FA REm FA REm FA REm SIb FA SIb SOLm FA FA Si ses de mutria mala REm FA REm morigande in […]
  • Nei Giardini Che Nessuno SaNei Giardini Che Nessuno Sa Intro: SIbm MIbm6 SIbm MIbm SIbm MIbm6 SIbm MIbm SIbm MIbm/SIb Senti quella pelle ruvida SIbm […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).