Dopo aver seguito le prime 5 tappe dell’apprendista chitarrista, è buona norma testare quanto finora appreso con degli esercizi sull’uso degli accordi.
Con essi si prende confidenza col tempo ed il ritmo, e ovviamente si fa pratica nei vari passaggi tra un accordo e l’altro; in altre parole, si impara ad utilizzare buona parte del materiale contenuto in questo sito.
Ne proponiamo due differenti, tratti da altrettanti grandi classici della musica: uno molto semplice, l’altro più impegnativo.

Il testo è stato colorato in base agli accordi corrispondenti per una più intuibile suddivisione della metrica. Tenete sempre a portata di mano tutti gli accordi.

La canzone del sole, Lucio Battisti

Suggerimenti

  • la ritmica della mano destra è molto semplice. Dei 4 movimenti di ogni battuta, la mano destra batte nei primi tre e lascia vuoto il quarto.
  • gli accordi sono tutti al capotasto, ed il giro è sempre lo stesso: La Mi Re Mi con sempre la medesima metrica.
LA           |MI                 |RE         | MI
   Le bionde |trecce gli occhi az|zurri e poi|
LA           |MI         |RE    |MI
   le tue cal|zette rosse|      |
LA         |MI          |RE        |MI
   e l’inno|cenza sulle |gote tue  |
LA              |MI             |RE    |MI
   due arance an|cor più rosse  |      |
LA         |MI        |RE        |MI
   e la can|tina buia |dove noi  |
LA        |MI         |RE    |MI
   respira|vamo piano |      |
LA          |MI          |RE         |MI
   e le tue |corse l’eco |dei tuoi no| o no
LA           |MI       |RE    |MI
   mi stai fa|cendo pau|ra    |

(continua qui)

Azzurro, Adriano Celentano

Suggerimento

  • gli accordi della strofa durano ciascuno 2 movimenti, quindi il cambio di accordo deve essere eseguito in maniera “piuttosto veloce”.
DOm       |SOL7       |DOm     |SOL7          |DOm   |SOL7     |DOm
Cerco l'es|tate tutto |l'anno  |  e all'improv|viso  |  eccola |qua

FAm      |DO7         |FAm     |DO7      |FAm   |DO7             |FAm
Lei è par|tita per le |spiagge |  e sono |solo  |  quaggiù in cit|tà

DO      |SOL7         |MIm7  |LA7      |RE7    |SOL7        |DO  |SOL7
sento vo|lare sopra i |tetti |  un aero|plano  |  che se ne |va  |

  |DO                              |RE7     |SOL7       |REm7  |SOL7
Az|zurro, il pomeriggio è troppo az|zurro e |lungo, per |me    |

                   |DO         |SOL7  |DO     |SOL7  |DO   |DO7
mi accorgo di non a|vere più ri|sorse |senza  |   di |te   |

    |FA            |MIm             |LAm     |FA     |LA7         |RE7  |SOL7
e al|lora io quasi |quasi prendo il |treno e |vengo  |   vengo da |te   |

      |DO            |LAm  |FAm            |DO             |FA   |SOL7  |DO
Ma il |treno dei desi|deri |   nei miei pen|sieri all'incon|tra  |rio   |va

(continua qui)

Tutte le lezioni del Corso online di Chitarra
012345678
 

Player Audio

Articoli correlati

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).