Riders On The Storm è una canzone dei Doors del 1971, pubblicata col loro album L.A. Woman e, a detta del chitarrista Robby Krieger, ispirata dalla popolare canzone cowboy “Ghost Riders In The Sky”. La canzone contiene effetti sonori quali tuoni e pioggia e Ray Manzarek imita il cadere delle gocce con un piano elettrico. Jim Morrison invece registrò due parti vocali: una quella cantata, mentre un’altra completamente sussurrata in modo da ottenere un effetto più etereo.
Riders On The Storm è stata l’ultima canzone registrata da tutti i membri dei Doors assieme, dal momento che Jim Morrison sarebbe morto di lì a breve.

Riders On The Storm Accordi Chords Testo

FAm7 MIb FAm Riders on the storm FAm7 MIb FAm Riders on the storm SIbm7 MIb/SIb SIbm7 MIb7/SIb Into this house we're born FAm7 MIb FAm Into this world we're thrown MIb Like a dog without a bone REb An actor out on loan FAm7 SIb/FA FAm7 SIb7/FA Riders on the storm FAm7 SIb7/FA FAm7 SIb7/FA There's a killer on the road FAm7 SIb/FA FAm7 SIb7/FA His brain is squirmin' like a toad SIbm7 MIb/SIb SIbm7 MIb7/SIb Take a long holiday FAm7 SIb/FA FAm7 SIb7/FA Let your children play MIb If ya give this man a ride REb Sweet family will die FAm7 SIb/FA FAm7 SIb7/FA Killer on the road, yeah....... FAm7 SIb/FA FAm7 SIb7/FA SIbm7 MIb7/SIb SIbm7 MIb7/SIb FAm7 SIb/FA FAm7 MIb REb FAm7 SIb/FA FAm7 SIb7/FA FAm SIb7/FA FAm7 SIb7/FA Girl ya gotta love your man FAm SIb7/FA FAm7 SIb7/FA Girl ya gotta love your man SIbm7 MIb7/SIb SIbm7 MIb7/SIb Take him by the hand FAm SIb7/FA FAm7 SIb7/FA Make him understand MIb The world on you depends REb Our life will never end FAm7 SIb/FA FAm7 SIb7/FA Gotta love your man, ...yeah FAm7 Wow! FAm7 SIb/FA FAm7 SIb7/FA Riders on the storm FAm7 SIb/FA FAm7 SIb7/FA Riders on the storm SIbm7 MIb7/SIb SIbm7 MIb7/SIb Into this house we're born FAm7 SIb/FA FAm7 SIb7/FA Into this world we're thrown MIb Like a dog without a bone REb An actor out alone FAm7 SIb/FA FAm7 SIb7/FA FAm7 Riders on the storm FAm7 Riders on the storm Riders on the storm Riders on the storm Riders on the storm...

Articoli correlati

  • People Are StrangePeople Are Strange People Are Strange è un brano di Strange Days, album del 1967 dei Doors: sebbene creditato a tutto il gruppo, gli autori sono Jim Morrison ed il chitarrista Robby Krieger, e fu […]
  • Hello, I Love YouHello, I Love You Composta dai Doors nel 1965, Hello I Love You venne incisa nel 1968 come prima traccia del loro terzo album studio Waiting For The Sun, dal quale venne rilasciata come primo […]
  • The Crystal ShipThe Crystal Ship The Crystal Ship veniva pubblicata nel 1967 come terza traccia dell'album The Doors, esordio col botto del gruppo di Los Angeles, e poi da lì riproposta come B-Side del […]
  • Roadhouse BluesRoadhouse Blues Tratta da Morrison Hotel, album del 1970, Roadhouse Blues è stata da allora (purtroppo non per molto, comunque), una delle colonne portanti dei concerti dei Doors: ne è stata […]
  • Break On ThroughBreak On Through Break On Through è stato il primo singolo lanciato dai Doors: estratto dal loro album d'esordio (The Doors, 1967), non ha avuto il successo aspettato, raggiungendo a malapena un […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.
The Doors