Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Bye Bye Bombay: Accordi

TAB disponibile

Stai cercando la TAB con le note per chitarra di Bye Bye Bombay? Vai alla Tablatura
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
RE LA Steso su un balcone guardo il porto FA#/LA# SIm Sembra un cuore nero e morto RE Che mi sputa una poesia LA Nella quale il giorno in cui mi lancerò SIb SIm E non mi prenderanno SOL Neanche tu mi prenderai SIm SOL Io non tremo SIm SOL E' solo un po' di me che se ne va FA#m SIm FA#m SIm Giù nella città, dove ogni strada sa FA#m SIm Condurre sino a te e io no RE SOL RE SOL Bye bye, bye bye, bye bye, bye bye Bombay RE LA FA#/LA# Sai Mimì che la paura è una cicatrice SIm RE Che sigilla anche l'anima più dura LA SIb Non si può giocare con il cuore della gente SIm LA SOL Se non sei un professionista, ma ho la cura SIm SOL Io non tremo SIm SOL E' solo un po' di me che se ne va FA#m SIm FA#m SIm E' sporca la città, tutto cercherà FA#m SIm Di condurre sino a te e io no RE SOL RE SOL Bye bye, bye bye, bye bye, bye bye Bombay Strumentale: RE SOL RE SOL Bye bye, bye bye, bye bye, bye bye RE SOL Bye bye, bye bye, bye bye, bye bye....
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: MANUELE AGNELLI, GIORGIO PRETTE, DARIO ALESSANDRO CIFFO, ANDREA VITI
Copyright: © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L., WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Bye Bye Bombay: Video

Bye Bye Bombay è un brano scritto e interpretato dagli Afterhours contenuto nell'album Quello che non c'è pubblicato nel 2002. Disco che segna una svolta stilistica per la band milanese, approdando verso lo stile cantautorale dai testi introspettivi e malinconici, toccando temi come la sofferenza e l'intimità. Canzone assolutamente degna di nota per una band che ha scelto la ricerca musicale, il sapersi rinnovare e l'importanza del comunicare attraverso la musica.

Articoli correlati

 Afterhours: Vedi tutte le canzoni
Male di Miele
Male di Miele è un singolo degli Afterhours, estratto dal quarto album della band milanese Hai Paura del Buio? (1997). ...
Non è per Sempre
Non E' per Sempre è la seconda traccia dell'album studio a cui dà il titolo, pubblicato nel 1999 dagli Afterhours per ...
Pelle
Pelle è un brano composto e inciso dagli Afterhours, contenuto nell'album Hai paura del buio? pubblicato nel 1997. Quin...
Ci Sono Molti Modi
Ci Sono Molti Modi è la quarta traccia di Ballate Per Piccole Iene, album del 2005 degli Afterhours e loro settimo lavo...
Quello Che Non C’è
Quello Che Non C'è è la traccia d'apertura dell'omonimo album pubblicato nel 2002 dagli Afterhours. La canzone è anch...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).