Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Sam Song: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: FAm FAm9 FAm7+ FAm7 FAm6+ FAm FAm LAb Well I have been a Provo now for 15 years or more FAm With armalites and mortorbombs LAb I thought I knew the score FAm But now we have a weapon, we've never used before REb The Brits are looking worried FAm and their going to worry more! I started off with petrol bombs LAb and throwing bricks and stones FAm LAb With a hundred more lads like me I never was alone FAm But soon I learned that bricks and stones won't drive the Brits away REb FAm It wasn't very long before I joined the IRA LAb FAm Tiocfaidh Ar La, sing Up the Ra REb FAm SAM Missiles in the sky FAm LAb FAm LAb FAm REb FAm FAm LAb Then there came Internment in the year of '71 FAm The Brits thought we were beaten, LAb that we were on the run FAm On that early August morning they kicked in our back door REb But for every man they took away, FAm they missed a hundred more I spent eight years in the cages, LAb I had time to think and plan FAm For though they locked away a boy, LAb I walked out a man FAm And there's only one thing that I learned while in their cell I lay REb The Brits will never leave us, FAm until they're blown away! LAb FAm Tiocfaidh Ar La, sing Up the Ra REb FAm SAM Missiles in the sky FAm LAb FAm LAb FAm REb FAm FAm All through the days of hunger strike LAb I watched my comrades die FAm While in the streets of Belfast LAb you could hear the women cry FAm I can't forget the massacre that Friday at Loughgall REb I salute my fallen comrades, FAm as I watch the coppers fall LAb FAm Tiocfaidh Ar La, sing Up the Ra LAb FAm Tiocfaidh Ar La, sing Up the Ra LAb FAm Tiocfaidh Ar La, sing Up the Ra REb FAm SAM Missiles in the sky
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autore: Gerry O'Glacain
 

Sam Song: Video

Sam Song è un brano reinterpretato e inciso dalla Banda Bassotti, contenuto nell'album Así es mi vida pubblicato nel 2003. Si tratta del loro sesto lavoro in studio, disco che la band romana vuole dedicare ai tanti repertori popolari sparsi nel mondo; solo la title-track è un inedito e trae spunto da un componimento di Pablo Neruda. Questa canzone invece porta la firma del cantautore irlandese Gerry O'Glacain ed è il simbolo della lotta per l'indipendenza nordirlandese.

Articoli correlati

 Banda Bassotti: Vedi tutte le canzoni
Avanti Popolo
Avanti Popolo è un brano della tradizione popolare reinterpretato dalla Banda Bassotti, contenuto nell'album Check Poin...
Gracias a la Vida
Gracias a la Vida è un brano reinterpretato dalla Banda Bassotti, la cui versione è contenuta nell'album Así es mi vi...
Potere al Popolo
Potere al Popolo è un brano composto e inciso dalla Banda Bassotti, contenuto nell'album Avanzo de cantiere pubblicato ...
Stalingrado
Stalingrado è un brano della tradizione popolare italiana reinterpretato dalla Banda Bassotti e contenuto nell'album As...
Figli della Stessa Rabbia
Figli della Stessa Rabbia è un brano composto e inciso dalla Banda Bassotti, contenuto nell'album omonimo pubblicato ne...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).