Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

La Luna: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
RE7+ Il giorno che Neil sbarcò sulla luna MIm7 tutti dissero che era un giorno speciale LA7 dallo spazio in diretta le immagini RE7+ ed il mondo si fermò a guardare Quelle orme impresse nell'argento MIm7 quella bandiera così innaturale LA7 così immobile nell'aria senza vento RE7+ ed il mondo si fermò a guardare SIm E la luna, la luna MIm da tanto tempo lontana LA7 per un momento così vicina FA#7 la luna appena sfiorata SOL obiettivo di sempre LA e traguardo finale SOL di favolosi anni sessanta LA7 che stavano per tramontare RE FA#m MIm7 LA Ma lei è luna, e non è il sogno americano RE FA#m MIm7 LA se vuoi sognare, la puoi guardare da lontano RE7+ Sembrava così diversa la luna MIm7 in quell'estate che non era estate LA7 ma era la prova di un lunghissimo autunno RE7+ di foglie al vento e di barricate E la luna, la pallida luna MIm7 un'emozione da dimenticare DO c'erano cose molto più importanti LA7 ed il mondo smise di sognare RE FA#m MIm7 LA Ma lei è luna, nessuno la potrà cambiare RE FA#m MIm7 LA e quando è sera, lei sa quello che deve fare MIm7 LA4 Lei deve colorare il cielo RE SI7 ed i tuoi sogni di bambina MIm LA7 RE SIm MIm LA7 e addormentarsi lì vicino a te... a te... RE FA#m MIm7 LA Ma lei è luna, nessuno la potrà cambiare RE FA#m MIm7 LA e quando è sera, lei sa quello che deve fare MIm7 LA4 Lei deve attraversare i sogni RE SI7 di chi la guarda e s'innamora MIm LA7 RE SIm di chi vuole restare sola con lei... MIm La7 RE SIm con lei... di chi vuole restare con lei... MIm La7 RE SIm con lei... di chi vuole restare con lei... MIm LA7 RE7+ con lei... di chi vuole restare con lei
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: BENNATO EUGENIO
Copyright: Lyrics © EDIZIONI MUSICALI CINQUANTACINQUE S.R.L.
 

La Luna: Video

La Luna è una canzone di Edoardo Bennato, inserita come seconda traccia nell'album Abbi Dubbi (1989). Il testo è stato scritto dal fratello minore del cantautore napoletano, ovverosia Eugenio Bennato. La Luna si presenta come un pop malinconico e dolce, caratterizzato dalle tipiche sonorità degli anni '80 e da un arpeggio lineare che accompagna l'intero brano.

Articoli correlati

  • Un Giorno CrediUn Giorno Credi Intro: MI SI REdim FA#m SI DO#m FA#7 SI7 MI SI Un giorno credi di essere giusto REdim FA#m e di essere un grande uomo SI […]
  • Il Gatto E la VolpeIl Gatto E la Volpe LA FA#m SIm MI Quanta fretta, ma dove corri, dove vai? LA FA#m SIm MI Se ci ascolti per un momento capirai LA […]
  • Il Rock di Capitan UncinoIl Rock di Capitan Uncino LA Ciurma!… questo silenzio cos’è?!… Svegliaa!… tutti a rapporto da me!… LA7 Spugnaa!… pendaglio da forca!…. …. possibile che nessuno si muove?! LA …. ma […]
  • Un’Estate Italiana (Notti Magiche)Un’Estate Italiana (Notti Magiche) Intro: SOL RE/FA# MIm RE DO SOL/SI RE DOadd9 SOL/SI LAm7 SOL RE MIm Forse non sarà una canzone SOL RE […]
  • Ok ItaliaOk Italia Intro: LAadd9 LAadd9 FAadd9 Scende la sera questa febbre che sale, cos'è? LAadd9 […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Paolo Moneti
32 anni, musicologo e musicista per passione, suona la chitarra dall'età di 16 anni. Conduttore radiofonico e giornalista per testate web, radio e televisive.