Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

La Mia Libertà: Accordi

DO Ho una chitarra per amica e con voce malandata SOL canto e suono la mia libertà Se sono triste canto piano, se sono in forma suono forte, DO così affronto la mia sorte Se non amo grido abbasso anche se non mi è concesso SOL dico sempre quello che mi va FA DO Se voglio un corpo e un po' d'affetto, SOL DO faccio un giro cerco un letto e una donna che ci sta Chi mi vuole prigioniero non lo sa che non c'è muro SOL FA che mi stacchi dalla libertà DO SOL Libertà che ho nelle vene, libertà che mi appartiene, DO libertà che è libertà DO SOL7 Vivo la vita così alla giornata con quello che da' DO sono un' artista e allora mi basta la mia libertà SOL7 Da una finestra si affaccia una donna che un sorriso mi fa REm MI7 LAm E' una di quelle, ma è bella e stasera mi va FA DO SOL7 Passo un'ora in sua compagnia e poi vado via DO Non mi fido di nessuno sono rose e crisantemo SOL suono e canto la mia libertà Se sono triste suono piano, se sono in forma canto forte DO così affronto la mia sorte Una donna innamorata anche quella più pulita SOL FA prima o poi le corna te le fa DO SOL7 Tanto vale andare avanti e trattare con i guanti DO solo questa libertà DO SOL7 Vivo la vita così alla giornata con quello che da' DO sono un' artista e allora mi basta la mia libertà SOL7 da una finestra si affaccia una donna che un sorriso mi fa REm MI7 LAm E' una di quelle, ma è bella e stasera mi va FA DO SOL7 Passo un'ora in sua compagnia e poi vado via DO SOL7 DO
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

La Mia Libertà: Video

La Mia Libertà è un brano scritto e interpretato da Franco Califano contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1981. Ottavo lavoro in studio per il cantautore romano, riscuote un ottimo successo di pubblico arrivando terzo nella classifica, posizione che manterrà per ben dieci settimane. La canzone, brano d'apertura dell'intero album, è una ballata pop dal gusto melodico, tipico stile di Califano. Brano ottimo per suonarlo con la chitarra, prima arpeggiata poi in strumming.

Articoli correlati

  • Bimba MiaBimba Mia Intro: DOm DOm/SIb LAb SOL7 DOm Ti ho costruita donna piano piano sperando di poterti avere sempre, […]
  • Io per le Strade di QuartiereIo per le Strade di Quartiere Intro: RE LA/DO# SIm SOLm LA RE RE LA/DO# RE Io, che andavo per le strade di quartiere MIm […]
  • Un’Estate FaUn’Estate Fa Intro: SIm MIm7 LA7 RE7+ SOL7+ FA#4 FA#7 SIm MIm7 Un'estate fa LA7 RE7+ la storia di noi due SOL7+ […]
  • Tutto il Resto è NoiaTutto il Resto è Noia Intro: LAm FA REm MI LAm LAm/SOL FA REm MI LAm Si, d'accordo l'incontro REm un'emozione che ti scoppia dentro […]
  • TacTac Intro: MIm7 RE LAm7 MIm MIm7 Mentre tu sei perfetta RE come l'amore detta LAm7 io sono fatto male MIm come la […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).