Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Aida: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DO SOL LAm FA DO SOL LAm SOL7 DO SOL LAm FA DO SOL LAm SOL DO SOL LAm Lei sfogliava, i suoi ricordi FA DO SOL LAm le sue istantanee, i suoi tabù SOL7 DO SOL LAm Le sue madonne, i suoi rosari FA DO SOL LAm e mille mari, e alala' SOL7 DO SOL LAm I suoi vestiti, di lino e seta FA DO SOL LAm le calze a rete, Marlene e Charlot SOL7 DO SOL LAm E dopo giugno, il gran conflitto FA DO SOL LAm e poi l'Egitto, e un'altra età SOL7 DO SOL LAm Marce e svastiche, e federali FA DO SOL LAm sotto i fanali, l'oscurità SOL7 DO SOL LAm E poi il ritorno, in un paese diviso FA DO SOL LAm più nero nel viso, più rosso d'amore SOL DO SOL LAm FA DO SOL LAm A---ida, come sei bella DO SOL LAm FA DO SOL LAm SOL DO SOL LAm A---ida, le sue battaglie FA DO SOL LAm i compromessi, la povertà SOL DO SOL LAm i salari bassi, la fame bussa FA DO SOL LAm il terrore russo, Cristo e Stalin SOL DO SOL LAm A---ida, la costituente FA DO SOL LAm la democrazia, e chi ce l'ha SOL DO SOL LAm e poi trent'anni, di safari FA DO SOL LAm tra antilopi e giaguari, sciacalli e lapin SOL DO SOL LAm A---ida, come sei bella FA DO SOL LAm come sei bella DO SOL LAm FA DO SOL LAm
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: SALVATORE GAETANO
Copyright: © universal music publishing group
 

Aida: Video

Aida è il singolo che nel 1977 dette il titolo al terzo album in studio del cantautore di Crotone Rino Gaetano, nel quale venne pubblicato come prima traccia. Il testo ripercorre attraverso la vita di una donna qualsiasi ben 50 anni di storia d'Italia, dagli anni '20 fino a citare lo scandalo Lockheed del 1976: essa li rivive, attraverso gli occhi di Rino Gaetano come spesso avviene nelle sue canzoni, osservando un album di fotografie. Lo stesso Gaetano ha dichiarato di aver tratto ispirzione per questa epopea dalla visione del film Novecento di Bernardo Bertolucci. Nel 1981 Riccardo Cocciante ha inciso una cover di questo brano, incisa live assieme al suo autore ed accompagnati dai New Perigeo.

Articoli correlati

 Rino Gaetano: Vedi tutte le canzoni

Articoli correlati

  • A Mano a ManoA Mano a Mano DO MI A mano a mano ti accorgi che il vento LA7 REm Ti soffia sul viso e ti ruba un sorriso SOL MI7/SOL# LAm DO/SOL La […]
  • Tu, Forse Non Essenzialmente TuTu, Forse Non Essenzialmente Tu Intro: SOL LA7 DOm SOL SOL SOLdim Tu, forse non essenzialmente tu LAm7 SOL Un'altra, ma è meglio fossi tu SOLdim Tu, forse non […]
  • Sei OttaviSei Ottavi Intro: LAb MIb REb MIb LAb MIb REb MIb LAb MIb REb Mentre la notte scendeva MIb LAb MIb REb MIb stellata stellata LAb MIb […]
  • Sfiorivano le VioleSfiorivano le Viole Intro: SOL7+ LA6 SOL7+ LA6 SOL7+ LA6 L'estate che veniva con le nuvole SOL7+ rigonfie di speranza LA6 nuovi […]
  • E Cantava le CanzoniE Cantava le Canzoni SIm LA MI SIm LA MI E partiva l'emigrante e portava le provviste SIm LA MI due o tre pacchi di riviste SIm LA MI SIm […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).