Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Vent’Anni: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: LA MI FA#m MI LA LA MI FA#m MI LA RE MI Vent'anni tra milioni di persone LA RE FA#m Che, intorno a te, inventano l'inferno SIm MI FA#m Ti scopri a cantare una canzone LA RE MI Cercare nel tuo caos un punto fermo RE MI Vent'anni, né poeta né studente LA RE FA#m Povero di realtà, ricco di sogni SIm MI FA#m Vent'anni e non sapere fare niente LA RE MI Né per i tuoi né per gli altrui bisogni LA RE LA MI FA#m MI LA Vent'anni e credi d'essere impotente RE MI Vent'anni e solitudine sorella LA RE FA#m Ti schiude nel suo chiostro silenzioso SIm MI FA#m Il buio religioso di una cella LA RE MI La malattia senile del riposo RE MI Vent'anni e solitudine nemica LA RE FA#m Ti vive addosso con il tuo maglione SIm MI FA#m Ti schiaccia come un piede una formica LA RE MI Ti inghiotte come il cielo un aquilone LA RE LA MI FA#m MI LA Vent'anni e uscirne fuori è fatica RE MI Vent'anni e stanza ormai piena di fumo LA RE FA#m Di sonno, di peccati e di virtù SIm MI FA#m Lasciandoti alle spalle un altro uomo LA RE MI Dovresti finalmente uscire tu RE MI Vent'anni e il vecchio mondo ti coinvolge LA RE FA#m Nel suo infinito gioco di pazienza SIm MI FA#m Se smusserai il tuo angolo che sporge LA RE MI Sarai incastrato, senza resistenza LA RE LA MI FA#m MI LA Vent'anni, prima prova di esperienza RE MI Vent'anni e ritagliare i confini LA RE FA#m Di un amore che rinnova l'esistenza SIm MI FA#m E ritrovarsi ai margini del nuovo LA RE MI Scontento della tua stessa partenza RE MI Vent'anni e una coscienza rattrappita LA RE FA#m Che vuole venir fuori e srotolarsi SIm MI FA#m Come tendere un filo tra due dita LA RE MI Vedere quanto è lungo e misurarsi LA RE LA MI FA#m MI LA Vent'anni, fare i conti con la vita RE MI Vent'anni e già vorresti averne trenta LA RE FA#m Esserti costruito già un passato SIm MI FA#m Vent'anni e l'avvenire ti spaventa LA RE MI Come un processo in cui sei l'imputato RE MI Vent'anni, strano punto a mezza strada LA RE FA#m Il senso dei tuoi giorni si nasconde SIm MI FA#m Oltre quella collina mai scalata LA RE MI Di là dal mare e dietro le sue onde LA RE LA MI FA#m MI Vent'anni, rabbia, sete e acqua salata FA#m MI FA#m MI FA#m9
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: LOLLI CLAUDIO
Copyright: Lyrics © EMI MUSIC PUBLISHING ITALIA SRL
 

Vent’Anni: Video

Vent'Anni è un brano scritto e interpretato da Claudio Lolli, contenuto nell'album Canzoni di rabbia pubblicato nel 1975. Terzo lavoro in studio per il cantautore bolognese, è diviso in due parti: il lato A parla della rabbia solitaria della disperazione, mentre il lato B della rabbia di "classe" ovvero quella che porta i ceti sociali alle rivoluzioni. La canzone, che appartiene al primo gruppo, è una ballata cantautorale accompagnata dalla chitarra che descrive come i tanto decantati 20 anni non siano poi un'età così bella.

Articoli correlati

  • BorghesiaBorghesia Intro: SIm SOL LA FA#m SOL6 SIm FA#7 SIm SIm SOL Vecchia piccola borghesia LA RE per piccina che tu sia MIm SIm non […]
  • Io Ti RaccontoIo Ti Racconto Intro: MIb SOLm DOm MIb SOLm DOm SIb LAb MIb MIb SOLm DOm MIb SOLm DOm Io ti racconto lo squallore di una vita vissuta a ore, […]
  • MichelMichel Intro: LA6 SOL6 LA SOL6 SOL RE LA FA#m RE LA LA Ti ricordi RE Michel dei nostri pantaloni corti […]
  • Quelli Come NoiQuelli Come Noi MIm7 FA#m7 MIm7 Io e un mio amico FA#m7 MIm7 delle volte ci troviamo FA#7 e ci diciamo che: SIm SIm7 MI7 quelli […]
  • Aspettando GodotAspettando Godot DO FA DO Vivo tutti i miei giorni aspettando Godot, FA DO dormo tutte le notti aspettando Godot LAm […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).