Per Combattere l’Acne è un brano di Vasco Brondi, meglio conosciuti col nome d’arte bizzaro di Le Luci della Centrale Elettrica, contenuto nell’album Canzoni da spiaggia deturpata pubblicato nel 2008. Disco d’esordio per il cantautore ferrarese, gia si intravedono le passioni e lo stile che imitano il grande Rino Gaetano, considerato uno dei dischi italiani più belli degli ultimi anni. Un’interessante arpeggio di chitarra tutto da studiare.

Testo e Accordi.

Le Luci della Centrale Elettrica Per Combattere l’Acne Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro: RE SIm LA4 LA7 RE SIm LA4 LA7 La notte atomica che ci ha rimboccato le palpebre RE SIm Guardare il cielo malconcio di Chernobyl da qui LA4 LA7 RE SIm Esprimere desideri quando vedi scoppiare navicelle spaziali LA4 LA7 RE O moduli lunari russi o giapponesi o americani SIm LA4 LA7 Arrampicarsi sulle impalcature per prendere il sole e rivenderlo a qualche spacciatore RE SIm LA SOL Lavarsi i denti con le antenne della televisione durante la pubblicità Ho abbassato le saracinesche dei negozi sui miei occhi MIm7 Con le nostre discussioni serie si arricchiscono solo le compagnie telefoniche Siamo l'esercito del SERT Siamo l'esercito del SERT Siamo l'esercito del SERT SOL LA7/4 Siamo l'esercito del SERT SOL A Parigi dici che non volano mosche RE Benedirci in chiese chiuse e in farmacie compiacenti SOL RE SOL RE Sposarci con i cerotti usati, in passeggiate su spiagge deturpate SOL Le piazze sono vuote, le piazze sono mute RE Per combattere l'acne SOL RE Sono tutti in ferie, maratone sulle tue arterie SOL Sulle diramazioni autostradali, sui lavori in corso solo per farti venire LA7/4 RE SIm LA4 LA7 E invidiare le ciminiere perché hanno sempre da fumare RE SIm LA4 Le notti inutili e le madri che parlano con i ventilatori LA7 RE Negli inceneritori le schede elettorali SIm E i tuoi capelli che sono fili scoperti LA4 LA7 Costruiremo delle molotov coi vostri avanzi RE SIm Faremo dei rave sull'Enter prise LA4 LA7 SOL Farò rifare l'asfalto per quando tornerai MIm7 Siamo l'esercito del SERT Siamo l'esercito del SERT Siamo l'esercito del SERT SOL LA7/4 Siamo l'esercito del SERT SOL LA7/4 E i tuoi capelli, che sono fili scoperti SOL Che sono nastro isolante LA7/4 Che sono fili scoperti SOL LA7/4 E i tuoi capelli, che sono fili scoperti SOL Che sono nastro isolante LA7/4 SOL Che sono fili scoperti

Articoli correlati

  • C’Eravamo Abbastanza AmatiC’Eravamo Abbastanza Amati C'Eravamo Abbastanza Amati è un brano scritto e interpretato da Vasco Brondi, meglio conosciuto col progetto musicale Le Luci della Centrale Elettrica, contenuto nell'omonimo […]
  • Le Ragazze Stanno BeneLe Ragazze Stanno Bene Le Ragazze Stanno Bene è un brano scritto e interpretato da Vasco Brondi, meglio conosciuto col progetto musicale Le Luci della Centrale Elettrica, contenuto nell'album […]
  • I Destini GeneraliI Destini Generali I Destini Generali è un brano scritto e interpretato da Vasco Brondi, meglio conosciuto col progetto musicale Le Luci della Centrale Elettrica, contenuto nell'album Costellazioni […]
  • Quando Tornerai dall’EsteroQuando Tornerai dall’Estero Quando Tornerai dall'Estero è un brano scritto e interpretato da Vasco Brondi, in arte Le Luci della Centrale Elettrica contenuto nell'album Per ora noi la chiameremo felicità […]
  • Cara CatastrofeCara Catastrofe Cara Catastrofe è un brano di Vasco Brondi, in arte Le Luci della Centrale Elettrica contenuto nell'album Per ora noi la chiameremo felicità pubblicato nel 2010. Secondo lavoro […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Le Luci della Centrale Elettrica