Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

A Fior di Pelle: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: SIm LA MI/SOL# SIm LA MI/SOL# SIm FA#m DO#m FA#m DO#m SIm A fior di pelle salirono gli sbotti SIm/LA MI/SOL# Usando i nervi a mo' di comodi condotti: SIm Fu zona rossa nell'attimo di un lampo SIm/LA MI/SOL# La superficie di un corpo senza scampo SIm Dilacerata sensazione SIm/LA MI/SOL# Sentirsi vulcano in eruzione... SIm un'esplosione ormai vicina SIm/LA MI/SOL# Avrebbe acceso quella fulgida mattina FA#m Ma che tragitto curioso DO#m LA Fa quel tram chiamato Sospiri e Guai! FA#m Dopo un Risveglio Gioioso DO#m LA All'inferno porta e non torna mai! SIm Ci sono istanti che vivere è una merda: LA Che vada a fuoco poi è pur sempre una scoperta SIm SIm/LA MI/SOL# è pur sempre una scoperta SIm SIm/LA MI/SOL# è pur sempre una scoperta SIm A fior di pelle avvamparono gli sbotti SIm/LA MI/SOL# Bruciando i nervi e le vene e i loro fiotti: SIm La zona rossa esplose in un secondo SIm/LA MI/SOL# E fu davvero come deflagrasse un mondo SIm Ohh che esecrabile emozione SIm/LA MI/SOL# Sentirsi vulcano in eruzione, SIm Incandescente come la lava SIm/LA MI/SOL# Che dalla bocca terrifica sbava FA#m Ma che discesa gloriosa DO#m LA Fa quel magma senza fermarsi mai! FA#m Come una belva furiosa DO#m LA Il suo inferno porta, portando guai! SIm Ci sono istanti che vivere è una merda: LA Che vada a fuoco poi è pur sempre una scoperta
SI LA RE SI Sono le volte che proprio, no, non ce la fai più; LA RE MI Che vorresti volar per davvero nel blu dipinto di blu, SI LA SOL FA# MI Per poterti sentire leggero come il cielo impassibile SIm LA MI SIm Leggero ed impassibile LA MI SIm Leggero ed impassibile
LA MI SIm LA MI FA#m Ma che finale odioso DO#m LA Quel can can di grida e gestualità! FA#m Quinto cerchio melmoso DO#m LA Dell'inferno: ulula la realtà! SIm Ci sono istanti che vivere è una merda SIm/LA MI/SOL# E nessuna cosa al mondo sa come si disperda SIm E in quegli istanti in cui vivere è una merda LA Che vada a fuoco poi è purtroppo cosa certa
SI LA RE SI Sono le volte che proprio no, non ce la fai più; LA RE MI Che vorresti volar per davvero nel blu dipinto di blu, SI LA SOL FA# MI Per poterti sentire leggero come il cielo impassibile RE SI Impassibile RE SI Impassibile MI FA# SI RE MIadd9 SI Impassibile
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: AMBROSOLI DANIELE, BERGIA GIANLUCA MARIO FABRIZIO, GODANO CRISTIANO, TESIO RICCARDO
Copyright: © ALA BIANCA GROUP SRL
 

A Fior di Pelle: Video

A Fior di Pelle è un brano inciso dai Marlene Kuntz contenuto nell'album Senza peso pubblicato nel 2003. Quinto lavoro in studio per la band di Cuneo, riscuote un buon successo di pubblico aggiudicandosi ben due dischi d'oro. La canzone, come le altre, è stata registrata a Berlino. Musicalmente si presenta come una ballata pop/rock dal testo criptico e dalle sonorità aggressive, stile compositivo che contraddistingue il gruppo fin dagli esordi.

Articoli correlati

 Marlene Kuntz: Vedi tutte le canzoni
Ape Regina
Ape Regina è un brano composto e inciso dai Marlene Kuntz, contenuto nell'album Il vile pubblicato nel 1996. Secondo la...
Il Genio (l’Importanza di Essere Oscar Wilde)
Il Genio (l'Importanza di Essere Oscar Wilde) è un brano composto e inciso dai Marlene Kuntz, contenuto nell'album Nell...
Musa
Musa è un brano scritto e inciso dai Marlene Kuntz, contenuto nell'album Uno pubblicato nel 2007. Settimo lavoro in stu...
Nuotando nell’Aria
Nuotando nell'Aria è un brano scritto e interpretato dai Marlene Kuntz contenuto nell'album Catartica pubblicato nel 19...
Abbracciami
Abbracciami è un brano composto e inciso dai Marlene Kuntz, contenuto nell'album Uno pubblicato nel 2007. Settimo lavor...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).