Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Chiamate Napoli 081: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: RE DO#7 FA#m RE DO#7 FA#m FA#m Pronto Nannì me siente? SIm So' salvatore DO#7 Aggio telefonato FA#m Stevo 'npenziero FA#7 SIm Voglio sape' 'e guagliun E guagliun stann buon? SOL#m7/5- DO#7 Me stanno turmentanno FA#m E male pensiere Comm è amaro a sta luntano RE6 SIm Quanno tiene na' famiglia SOL#m7/5- DO#7 FA#m Quanno Napule addiventa cartulina Cunt 'e mise 'e juorn l'ore RE6 SIm E na' smania chiu' te piglia SOL#m7/5- DO#7 FA#m Quanno siente nu mutivo 'e na canzone RE DO#7 FA#m RE DO#7 FA#m FA#m SIm Dimme, vicino a te sta' gennarino? DO#7 Assuntulella FA#m Comme? Nun sta durmenno? FA#7 SIm Abbracciammille forte a tutt e dduje SOL#m7/5- DO#7 Dincelle ca papa' suoje FA#m E vo' bene assaje Comm è amaro a sta luntano RE6 SIm Quanno tiene na' famiglia SOL#m7/5- DO#7 FA#m Quanno Napule addiventa cartulina Cunt 'e mise 'e juorn l'ore RE6 SIm E na' smania chiu' te piglia SOL#m7/5- DO#7 FA#m Quanno siente nu mutivo 'e na canzone FA#m Luntano a vuje nun resisto cchiù RE6 Dimane piglio 'o treno SIm SOL#m7/5- E me ne torno a napule DO#7 FA#m Pe' sta sempe cu vuje Pe nun ve' lassa cchiù Napule chiamm 'e figlie suoie Comme 'a na mamma RE6 Se stenne 'e braccie SIm SOL#m7/5- Napulita' turnate turnate DO#7 Napule ve chiamma FA#m Nun vo' muri' nun po' muri' FA#m RE6 SIm SOL#m7 DO#7 FA#m
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: GIORDANO GIUSEPPE
Copyright: Lyrics © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

Chiamate Napoli 081: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Chiamate Napoli 081 è un brano scritto e interpretato da Mario Merola, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1981. Disco che fu realizzato in un periodo molto fortunato per l'artista napoletano, fatto di lunghe tournée in giro per l'Europa ma anche in Nord America in gran parte rivolte agli italiani emigrati all'estero. La canzone è scritta con la magistrale collaborazione di Eduardo Alfieri e fu presentata per la prima volta al Festival di Sanremo '81 in qualità di ospite; il testo mette in scena una telefonata di un padre di famiglia che è costretto a stare lontano dai figli.

Articoli correlati

  • È Bello o’ MagnàÈ Bello o’ Magnà Intro: SOL6 RE LA7 RE RE sentite a me nun me parlat 'e diete nun me' levate 'o sfizio do' magna' LA7 RE 'o broro vegetale […]
  • O Treno d’ ‘o SoleO Treno d’ ‘o Sole Intro: MIm MIm SI7 Na valigia, nu biglietto… e vaje a cercá furtuna MIm a n’ata cittá SI7 Mentre […]
  • Tu Ca Nun ChiagneTu Ca Nun Chiagne Intro: FAm DOm/SOL REb/FA SOL7/5- DOm DOm REdim DOm/MIb SOL7/RE Comm'è bella 'a muntagna stanotte DOm LAb6 SOL7/4 […]
  • Passione EternaPassione Eterna Intro: DO#m FA#m SI MI SOL# LA FA#m DO#m/SOL# SOL#7/4 SOL#7 DO#m DO#m FA#m DO#m Giuro ca tu nun si cchiù niente […]
  • GuappariaGuapparia Intro: LAm MIm LAm MIm LAm MIm SI7 MIm MIm Scetateve, guagliune 'e malavita, LAm Ca è 'ntussecosa assaje 'sta serenata! […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).