Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Play audio Stampa Segnala

Clan Banlieue: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MIm FA#7 SI7 MIm DO LAm FA#7 SI7 MIm MIm FA#7 SI7 MIm DO LAm FA#7 SI7 MIm SI7 MIm SIb MIm SIb MIm Il quartiere non è il massimo, vie larghe e palazzoni Qui non abita nessuno di famoso SIb MIm Niente attori, né politici, stilisti né modelle SOL RE MIm Musicisti si ma solo quelli poveri Qui ho tutti I miei amici ma non c'è un cazzo di niente Tranne il bar di Mimmo e il take away cinese SIb MIm E se sei cresciuto qui e se hai ventidue anni SOL RE MIm Cominci ad avere voglia di cambiare DO MIm Così Pablo ha rimediato un furgone arrugginito LAm SOL RE E Aziz è riuscito a farlo andare DO MIm Con un pò di soldi in tasca per la birra e la benzina RE Da domani ci prendiamo una vacanza SI7 A's tulàm de d'ché Zen, Secondigliano, Pilastro, Quarticciolo Non c'è niente da perdere, nous sommes le Clan Banlieue MIm SIb MIm SIb MIm Ce ne andremo a curiosare per le strade dell'Europa Con le multe non pagate sul cruscotto SIb MIm Pablo cerca di convincerci a tornare a Barcellona SOL RE MIm Per noi due l'importante è che si schiodi Scriveremo cartoline agli amici del quartiere Che si sciolgono nel caldo dell'estate SIb MIm Li ritroveremo un giorno e brinderemo al nostro incontro SOL RE MIm Ai vecchi tempi e alle nostre nuove vite DO MIm E da tutte le provincie, d'oriente e d'occidente LAm SOL RE Dai sobborghi soffocati dalla noia DO MIm Uno sciame di furgoni malconci e colorati RE Investirà le grandi capitali SI7 On se taille d'icì Guildford, Castrovillari, Sassuolo, La Villette Non c'è niente da perdere, nous sommes le Clan Banlieue MIm SIb MIm
LAm MI7 LAm REm DO SOL7 DO SI7 MI LAm MI7 LAm REm DO SOL7 DO SI7 MI LAm MI7 LAm REm DO SOL7 DO SI7 MI LAm MI7 LAm REm DO FA MI7 LAm
SI7 Erlangen, Manzolino, Isernia, Lisdonvarna, Liege, Valladolid Non c'è niente da perdere Voghera, Codigoro, Zandvoort, Montecavolo East Kilbridge, Rieti, Arcore Nous sommes le Clan Banlieue MIm SIb MIm SI7 MIm
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: RUBBIANI GIOVANNI
Copyright: © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Player Audio

Clan Banlieue è un brano composto e inciso dai Modena City Ramblers, contenuto nell'album La grande famiglia pubblicato nel 1996. Secondo lavoro in studio per la band emiliana, vede confermare come unico frontman del gruppo il cantante di Carpi Stefano "Cisco" Bellotti... collaborazione che durerà fino al 2005. La canzone è la traccia d'apertura del disco e vede la partecipazione straordinaria del comico Paolo Rossi, una simpatica ballata folk che da un valzer popolare si trasforma in uno ska "Balcanico".

Articoli correlati

 Modena City Ramblers: Vedi tutte le canzoni

Articoli correlati

  • Canzone dalla Fine del MondoCanzone dalla Fine del Mondo Intro: RE SOL SIm RE SOL LA RE RE Ho sognato che il vento dell'ovest SIm SOL RE mi prendeva leggero per mano […]
  • Viva la VidaViva la Vida Intro: SOLm MIb RE7 SOLm RE7 SOLm MIb RE7 SOLm RE7 SOLm Questo è il tuo tempo, non lo lasciare […]
  • AuschwitzAuschwitz Intro: RE DO SOL LA RE DO SOL LA RE SIm Son morto con altri cento, SOL RE son morto ch'ero bambino DO […]
  • Il Bicchiere dell’AddioIl Bicchiere dell’Addio Intro: RE SOL RE SOL RE RE SOL RE SIm RE SOL RE SOL RE RE SOL RE Ho un vecchio amico […]
  • Qualche Splendido GiornoQualche Splendido Giorno Intro: DO MIm DO SOL DO MIm RE4 RE DO MIm Il faro tagliava la notte, DO SOL un […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).