Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

La Notte delle Fate: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DO DO7 DO6 DO DO7 DO6 DO Mary è nuovamente sola E senza dire una parola MI Esce con la faccia incontro al vento FA Cambia ancora direzione SOL DO SOL E canta una canzone questa se---ra DO Candy intanto è già partita E verso un'altra via d'uscita MI Corre con il cellulare spento FA E testardamente spera SOL DO SOL Di trovarsi ancora tutta inte--ra
RE FA#m Ognuno sente... tanto dolore SOL LA Quando si piega in sé RE Non vede niente SOL LA RE Poi una luce passa le inferriate LA RE La notte delle fate Ogni donna ha un paio d'ali FA#m SOL Chiuse dentro sé MIm LA Pronta a certe ascese sconfinate RE RE7 RE6 RE La notte delle fate
DO Molly incline alle cadute Nelle stanze sconosciute MI Chiede indietro un po' di sentimento FA Angoli di tenerezza SOL DO SOL Dentro a una carezza quasi ve--ra
RE FA#m Ognuno sente... poco calore SOL LA Quando si piega in sé RE Ma lentamente SOL LA RE Un taglio di luce annuncia un'altra estate LA RE La notte delle fate Ogni donna ha un paio d'ali FA#m SOL Chiuse dentro sé MIm LA E sogna ancora vette inesplorate RE RE7 RE6 RE La notte delle fate
DO MI FA SOL DO SOL
RE FA#m Ognuno sente... tanto dolore SOL LA Quando si piega in sé RE Ma lentamente SOL LA RE Un taglio di luce annuncia un'altra estate LA RE La notte delle fate Ogni donna ha un paio d'ali FA#m SOL Chiuse dentro sé MIm LA Pronta a certe ascese sconfinate (La notte delle fate) SOL LA FA#m SOL Ogni donna ha un paio d'ali MIm LA E sogna ancora vette inesplorate RE RE7 RE6 RE RE7 RE6 La notte delle fate... RE
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: RUGGERI ENRICO
Copyright: Lyrics © ANYWAY MUSIC SRL, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

La Notte delle Fate: Video

La Notte delle Fate è un brano scritto e interpretato da Enrico Ruggeri, contenuto nell'album La ruota pubblicato nel 2010, titolo nel quale il cantautore lombardo intende citare la nota trasmissione televisiva di Mike Bongiorno "La ruota della fortuna". La canzone è uno dei singoli estratti dal disco ed è stata presentata al Festival di Sanremo dello stesso anno classificandosi dodicesima. Una vivace ballata elettro-pop dedicata alla "Donna".

Articoli correlati

  • Il Mare d’InvernoIl Mare d’Inverno Intro: MImadd9 DO7+/9 LAm7/9 MIm Il mare d'inverno RE è solo un film in bianco e nero visto alla TV MIm E […]
  • Gimondi e il CannibaleGimondi e il Cannibale Intro: REm FA6 DOadd9 SOL REm FA6 DOadd9 REm FA DO SOL REm FA6 DOadd9 REm La gola che chiede da bere LAm7 C'è un'altra salita da […]
  • Ti AvròTi Avrò MIm SI7 Hai mai seguito il volo MIm di un falco o di un gabbiano, SI7 traiettorie ardite […]
  • MisteroMistero Intro: SOL SOL7 DO SOL DO SOL RE SOL Con gli occhi bene aperti chiediamo un po' d'amore LAm RE alla persona che vorremmo fare […]
  • Prima del TemporalePrima del Temporale Intro: DOm LAb FAm DOm SIb/RE MIb FAm MIb/SOL LAb SOL7/4 SOL7 DOm LAb Questo fiume silenzioso FAm DOm Che ci porta […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).