Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Incidente al Vomero: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DOm DOm Che cazzo, che sfaccimma ma vaffanculo sa SIb/DO ragazzo non mi hai visto che sto fermato quà DOm e mettete gl'ucchiali ma va dall’oculista SIb/DO Che cazzo che sfaccimma ma vuje virit a chist.. DOm AGGIATECE PACIENZA MA NON VI HO VISTO USCIRE SIb/DO Che cazzo, che sfaccimma tu non mi hai visto uscire? DOm Chesta è ‘na Station Wagon lo sai che costa assai SIb/DO Che cazzo che sfaccimma ma vaffanculo dai… DOm Sto uscendo dal garage è ‘a machina e papà SIb/DO e mo chi ce lo dice mannaggia Ali’ Baba’… DOm SONG’ MORTIFICATO MA STATEMI A SENTIRE SIb/DO Che cazzo che sfaccimma ma che devo sentire? DOm Hai visto il parafango ‘oi’ com’è graffiato qui? SIb/DO Si vede ad occhio nudo ma vaffanculo si DOm VABBUON’ SISSIGNORE PERÒ VOLEVO DIRE… SIb/DO Che cazzo, che sfaccimma ma tu che mi vuoi dire? DOm Chesta è na Station wagon costa trenta milioni SIb/DO E mo sient’ a papà che mi rompe i coglioni DOm MA IO VI STO DICENDO E SE MI DATE RETTA SIb/DO Che cazzo vuoi parlare non vedi che c’ho fretta? DOm Dobbiamo andare a Capri ‘oi’ mo perdo l’aliscafo pe’ colpa e st’imbecille cu chesta faccia e gufo DOm NE CAPO NUN V’ALLARGATE E PURTATEME RISPETTO SIb/DO Che cazzo, che sfaccimma che ‘vvo’ stu senzatetto DOm Su Barbara fai presto che già mi sono rotto SIb/DO prendimi carta e penna che tengo nel cruscotto DOm MA CHE VULITE FA? METTIMMECE D’ACCORDO SIb/DO Che cazzo, che sfaccimma io tempo non ne perdo DOm Barbara dammi la carta che già s'è fatto tardi SIb/DO mo ce pigliamm a targa e stu terremotato DOm nun di’ niente a papà ci pensa l’avvocato UE SIENT’ PISCITIELLO TU MO’ MI HA FA PARLA’ PECCHE? ME RUTT ‘O CAZZO TU E A MACHINA E PAPÀ CHE CAZZO CHE SFACCIMMA VAFFANCULO OI NI’ IO TENGO E CAZZ N’CUL DOm CHE ABBALLANO ACCUSSI’ PECCHÈ STA E CAS O’VOMM’R SIb/DO DOm SE SENTE ALTOLOCATO GUAGLIO’ MA AIZ A MERDA CHI CAZZ’ T’HA TUCCAT’ NU SCIPPTIELL E NIENT SIb/DO DOm VICINO O PARAFANG HA FATT NA TRAGEDIA IETT’ O’ VELEN E O SANG PE’ VVIA CHE TEN AFFIANCO SIb/DO DOm STA LOCENA ALLUFFIATA E CACCIA A CAPUZZELLA NUN FFA ST’ARIA SCHIFATA S’E’ MIS SCUORNO BARBARA SIb/DO ‘E N’TIS AL TUO RAGAZZO? DOm RALL NU POCO ‘E CARTA CA S’ PULEZZ O MAZZ SIb/DO E DOPP L’AVVOCATO M’ MANNA A LETTERINA DOm E IO C’ARRAVOGLIO E STRUNZ E FRATM GIGGINO CHE CAZZO CHE SFACCIMMA COSTA TRENTA MILIONI SIb/DO NUJE A STIENTO CE FACCIMMO DUJE BAGNI A MONDRAGONE DOm E CHILL SE NE VENE COL PADRE BLASONATO VA TROVA QUANTA CORNA TENE STU SCURNACCHIATO SIb/DO Che scandalo che schifo ma che volgarità DOm MA CHIUR’T INT’ O’ CESSO CA SUL ‘LLA PUO’ STA SIb/DO Non mi posso confondere con un tipo come te DOm SI VUO PARLA’ CU MMIC’ T’IA’ FA PRIMM ‘O BIDE’ SIb/DO Ma che ribrazzo lurido puzzi di baccalà DOm E SI FACC’ NU PIRITO TE FACC’ ARRICRIA’ SIb/DO Non mi posso abbassare perchè c’ho il sangue ble’ DOm E IO INVECE TENG’ A UALLERA CA FA CUCU’ SETTE’ SIb/DO Che scandalo che schifo andiamo via di qua DOm MA VAFAMMOCC A SORETA A MAMMETA E A PAPÀ SIb/DO Che scandalo che schifo ma quante oscenità DOm SICCHIO, RINAL, CANTARO LOTA, F’TE’ NGUACCHIA’ SIb/DO Che scandalo che schifo ma quante oscenità DOm SICCHIO, RINAL, CANTARO LOTA, F’TE’ NGUACCHIA’

Credits

Testo: SALVATORE FEDERICO
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Incidente al Vomero: Video

Incidente al Vomero è un brano scritto e interpretato da Federico Salvatore, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1991. Terzo lavoro in studio per il cantautore e comico napoletano, appartiene alla fase embrionale della sua carriera, divisa fra discografia e teatro. La canzone mette in scena un simpatico ed esilarante tamponamento in una delle zone più conosciute di Napoli: la storica collina del Vomero; una ballata swing che mette a confronto due ceti sociali agli antipodi.

Articoli correlati

  • Il Peto nel Regno di NapoliIl Peto nel Regno di Napoli LAm Cu’sta canzone ve voglio cuntare ‘nu fattariello nu’poco volgare e si v’assettate ‘ncoppo ‘a ‘na seggia ve cunto “la storia della scorreggia” ‘e tutt’i re […]
  • Incidente TelefonicoIncidente Telefonico (Pronto?) ‘Bronto, bronto, casa Caracciòlo? (Qui è caràcciolo, chi parla?) Salvatore la Guardiola, ho chiamato per parlarla (Dica pure la Guardiana) La […]
  • Se Io Fossi San GennaroSe Io Fossi San Gennaro SIm Se io fossi san Gennaro non sarei così leggero MIm SIm FA#7 SIm Con i miei napoletani io m'incazzerei davvero Come l'oste fa i […]
  • Nun Pozzo ParlàNun Pozzo Parlà Intro: SIm LA RE MIm SIm FA#7 SIm SIm LA RE MIm SIm FA#7 SIm SIm DO#7 Entrate donna Amà sono in cucina FA#7 […]
  • Azz… VacanzeAzz… Vacanze Intro: MI LAm SOL FA MI LAm SOL FA MI Programmi per le ferie, l’estate si avvicina LAm SOL FA […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).