Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

L’Inno di Papele: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DOm DOm Me sapite cuntà senza fa' cchiù 'e ruffiane Che vvò significa' sta bandiera italiana FAm DOm Ale oh oh Ale oh oh Si nemmeno Giulietta me supporta vicino Si na Lupa ce allatta comme Abele e Caino FAm DOm Ale oh oh Ale oh oh LAb SIb Si 'e pparole ce fanno cchiù male FAm 'E nu colpo 'e fucile LAb SIb Simme frate sultanto 'a finale SOL7 DOm 'E Italia-Brasile MIb SIb Se razzisticamente io so' nordafricano FAm E l'Italia accumencia 'a Firenze DOm E ffernesce a Milano! MIb SIb Si so' carne che puzza, terrone e colera LAb SIb A chi è muorto pe cchesta Unità FAm Voglio di 'na preghiera LAb SIb Ma int'o core nun sento l'orgoglio SOL7 DOm 'E onorà sta bandiera!
SOLm FA6 MI7 MIb6 DOm SOLm RE7/4 RE7
REm7/5- DOm/SOL SOL7 DOm Me sapite cuntà, pe ddenare e carriera Quanta gente ce sta ca po' cagna bandiera FAm DOm Ale oh oh Ale oh oh Primma vire che passa Cu 'a bandiera cchiù rossa E ppo' vire ch'abballa Cu "a bandiera cchiù gialla! FAm DOm Ale oh oh Ale oh oh MIb SIb Si p'o nord so' figlio 'e ll'eterno Al Capone FAm Era meglio 'a bandiera cu 'e giglie SIb DOm 'E nu Rre lazzarone! MIb SIb Si cantammo pe celia Fratelli d'Italia, LAb SIb Si "e pparole ce fanno cchiù male FAm 'E nu colpo 'e fucile LAb SIb Simme frate sultanto 'a finale SOL7 DOm 'E Italia-Brasile SIb SOL7/9- DOm Ale oh oh SIb LAb SOL7 Ale oh oh DOm Me sapite cuntà senza fa' cchiù 'e ruffiane Che vvò significà sta bandiera italiana?
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: SALVATORE FEDERICO
Copyright: © ARANCIA S.R.L.
 

L’Inno di Papele: Video

L'Inno di Papele è un brano scritto e interpretato da Federico Salvatore, contenuto nell'album Pulcin'hell pubblicato nel 2013. Quattordicesimo lavoro in studio per il cantautore e comico napoletano, nasce dalla collaborazione con Luigi Zaccheo in qualità di produttore, arrangiatore ed esecutore dei brani. La canzone è la quinta traccia del disco, una ballata in stile "deandreiano" che riflette sull'Unità d'Italia, sui luoghi comuni del Sud e su quanto tutti noi ci sentiamo italiani solo in certe occasioni goliardiche.

Articoli correlati

 Federico Salvatore: Vedi tutte le canzoni
Incidente al Vomero
Incidente al Vomero è un brano scritto e interpretato da Federico Salvatore, contenuto nell'album omonimo pubblicato ne...
Se Io Fossi San Gennaro
Se Io Fossi San Gennaro è un brano scritto e interpretato da Federico Salvatore, contenuto nell'album L'osceno del vill...
L’Uccellino
L'Uccellino è un brano scritto e interpretato da Federico Salvatore, contenuto nell'album Coiote interrotto pubblicato ...
Incidente Telefonico
Incidente Telefonico è un brano scritto e interpretato da Federico Salvatore, contenuto nell'album Il mago di Azz pubbl...
Ninna Nanna della Bambina
Ninna Nanna della Bambina è un brano scritto e interpretato da Federico Salvatore, contenuto nell'album Azz... pubblica...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).