Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Il Viaggio (Pochi Grammi Di Coraggio): Accordi

Intro: SOL SOL RE7 SOL RE7 SOL Resterò seduto ad aspettare, non mi importa delle ore RE7 SOL RE7 non mi importa di sembrare un deficiente LAm7 DOm7 SOL RE7 SOL RE7 io fondamentalmente non ho forse mai aspettato niente SOL RE7 SOL RE7 SOL Fuggo dal bisogno di scappare, resto qui e ci voglio stare RE7 SOL RE7 non m’importa del dolore questa volta LAm7 DOm7 SOL DO RE se per caso fosse amore me lo voglio meritare SOL RE7 SOL RE7 SOL Strano come spesso basti un viaggio, pochi grammi di coraggio RE7 SOL RE7 un vestito un po’ più corto e poi lo sguardo LAm7 LAm7+ di uno che era di passaggio DO strano ma non credo che sia peggio RE7 non credo che sia peggio SOL Ci voleva lei, ci voleva lei, ci voleva lei che ti portasse fino a qui LAm7 LAm7+ perché fossi come sei perché fossi così DO ci voleva si SOL ci voleva lui, ci voleva lui, ci voleva lui perché ritrovassi me LAm7 LAm7+ perche forse in fondo è vero che per essere capaci di vedere cosa siamo DO dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano SOL RE da un aeroplano SOL Ci sono isole che andrebbero evitate soprattutto quando è estate pochi passi sul pontile LAm7 e già finire intrappolato come un pesce nella rete SOL RE7 SOL RE7 e condividerne la sete
LA MI7 LA MI7 LA Certe isole col sole al posto giusto con un vento sempre fresco MI7 LA MI7 che s’insinua malizioso e disonesto SIm7 SIm7+ e piano piano si confonde RE nel rumore fastidioso e sempre uguale delle onde LA MI7 LA MI7 delle onde LA Ci voleva lei, ci voleva lei, ci voleva lei che ti portasse fino a qui SIm SIm7+ perche fossi come sei perché fossi così RE ci voleva si LA MI7 LA ci voleva si, strano come spesso basti un viaggio MI7 LA pochi grammi di coraggio MI7 LA MI7 un vestito un po’ più corto e poi lo sguardo SIm7 SIm7+ di uno che era di passaggio RE strano ma non credo che sia peggio MI7 non credo che sia peggio LA MI7 LA MI7 LA Resterò seduto ad aspettare non mi importa delle ore MI7 LA MI7 non mi importa di sembrare un deficiente SIm7 REm7 LA MI7 LA MI7 io fondamentalmente non ho forse mai aspettato niente LA MI7 LA MI7 LA Fuggo dal bisogno di scappare resto qui e ci voglio stare MI7 LA MI7 non importa del dolore questa volta SIm7 REm7 LA MI7 LA MI7 se per caso fosse amore me lo voglio meritare MI7 LA me lo voglio meritare
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Il Viaggio (Pochi Grammi Di Coraggio): Video

Il Viaggio (Pochi Grammi Di Coraggio) è un singolo di Daniele Silvestri uscito alla fine del 2011, rilasciato in veste di secondo estratto dal suo album di inediti (il settimo) dal titolo S.C.O.T.C.H.: in realtà nella versione originale del disco esso non è presente, bensì è stato aggiunto in una seconda versione di questo uscita a 9 mesi di distanza col sottotitolo di Ultra Resistant Edition, che altro non è che una versione più estesa contenente anche un DVD live. La canzone ha fatto da colonna sonora al film del 2012 Immaturi - Il Viaggio.

Articoli correlati

  • A Me Ricordi il MareA Me Ricordi il Mare FA#m7 A me ricordi il mare DO#m7 e non per le vacanze che abbiamo fatto insieme FA#m7 Ma per il tuo ondeggiare […]
  • SaliròSalirò Intro: MIm DOm SIm LAm MIm REm7 SOL DO SI7 MIm MIm DOm7 Salirò salirò SIm7 LAm7 fra le rose di questo giardino […]
  • MonetineMonetine Intro: SIbm MIbm FAm SIbm MIbm FAm SIbm MIbm FAm SIbm MIbm FAm SIbm Io vendo promesse di ogni sorta MIbm qualcuna la mantengo […]
  • L’Amore Non EsisteL’Amore Non Esiste Intro: MIadd9 MIm9 RE DO MIadd9 L'amore non esiste è un cliché di situazioni MIm9 tra due che non son buoni ad annusarsi come […]
  • Occhi da OrientaleOcchi da Orientale Intro: MIb SOLm DOm SOL MIb SOLm DOm SOL MIb SOLm Occhi da orientale che raccontano emozioni DOm […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).