Pitzinnos in Sa Gherra è un brano scritto e inciso dai Tazenda contenuto nell’album Limba pubblicato nel 1992. Terzo lavoro in studio per la band sarda, riscuote un forte consenso da parte del pubblico, aggiudicandosi il disco d’oro per le oltre 150,000 copie vendute. La canzone, alla cui stesura partecipa anche il grande Fabrizio De Andrè, viene presentata al Festival di Sanremo’92 classificandosi ottava.

Testo e Accordi.

Tazenda Pitzinnos in Sa Gherra Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro: FA REm FA REm FA REm FA REm SIb FA SIb SOLm FA FA Si ses de mutria mala REm FA REm morigande in sos pensamentos, FA REm lestra de su grecu s'ala FA REm ispinghet ecos de lamentos, SIb brinca sos trabentos FA ei bessi dae su ludu, REm LA7 FA puru si non as a ottènner bantos, SIb SOLm7 FA proa a dare un'azudu FA REm No iscurtes sas muidas, FA REm7 lassa puru sas peàdas SIb SOLm7 Sa tristessa commo est luida DO LA7 e de realidade aundàda
RE SIm Arantzos in bucca a sos pitzinnos LA7/4 LA a sa muda in sa rena, setzidos RE Fusileddos in sa pala, SIm LA7/4 pedras in sa bertula MIm SOL LA Issos cherent una terra, RE pitzinnos in sa gherra
FA Su destinu in sos isteddos REm7 (falet subra a sos piseddos) FA est drommende a bentre a chelu REm7 (un'ateru chelu pro lentolu) SIb Tue brinca sos trabentos FA ei bessi dae su ludu, REm LA7 FA puru si non as a ottener bantos, SIb SOLm7 FA proas a dare un'azudu FA REm7 Fintzas a cando sa pena FA REm7 su mundu in sas manos at a aere SIb SOLm7 Ischida·ti·nche in bona lena, SOLm6 LA7 fortzis gia giuches su chi cheres
RE SIm Arantzos in bucca a sos pitzinnos LA7/4 LA a sa muda in sa rena, setzidos RE Fusileddos in sa pala, SIm LA7/4 pedras in sa bertula MIm SOL SOL/LA Issos cherent una terra,
SIb DO FA REm7 SIb DO pitzinnos in sa gherra FA REm7 Trenta, quaranta, cinquanta, SIb/DO mitragliatrice cànta DO a tenore SOLm7 SIb DO7/4 Tutti seduti giù per terra FA REm7 Quaranta, cinquanta, cinquantuno DO7/4 ferite di coltello nel cuore SOLm7 SIb Tutti seduti giù per terra, SIb/DO FA pitzinnos in sa gherra

Articoli correlati

  • NannedduNanneddu Nanneddu è un brano inciso dai Tazenda, contenuto nell'album Murales pubblicato nel 1991. Secondo lavoro in studio per la band sarda, riscuote grande successo a livello nazionale […]
  • Madre TerraMadre Terra Madre Terra è un brano scritto e inciso dai Tazenda in coppia con Francesco Renga, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2008. Ottavo lavoro in studio per la band sarda, […]
  • CarrasecareCarrasecare Carrasecare è un brano inciso dai Tazenda e contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 1988. Disco d'esordio per la band sarda, riscuote ottimo successo aggiudicandosi 60,000 […]
  • MamoiadaMamoiada Mamoiada è un brano scritto e interpretato dai Tazenda contenuto nell'album Murales pubblicato nel 1991 dall'etichetta discografica BMG Ricordi. Secondo lavoro in studio per la […]
  • Cuore e VentoCuore e Vento Cuore e Vento è un brano interpretato dai Moda in coppia con i Tazenda contenuta nell'album Gioia pubblicato nel 2013. Disco dedicato alla nascita della figlia di Francesco, […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Tazenda