Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Cuore d’Oceano: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: RE5 REm Ti confido un segreto A 20 anni ero nudo sul ponte Le onde di fronte e una spinta di dietro Dalla nave mi urlavano muoviti Ma non muovevo un metro Nell'abisso il gelo livido delle alture Non ho mai vinto il mare Per iniziare a nuotare Ho vinto le mie paure Nonostante il buio Nonostante il vuoto in pancia Chi si tuffa in acqua mulina le braccia Ed io cosa vuoi che faccia Bevo e sputo mi dimeno Bevo e sputo nulla mi placa Nulla e nessuno nessuno
LA DO5 SOL5 Tuffati, America del Nord, FA#5 Tuffati dentro di me LA DO5 Ho il cuore di un oceano SOL5 FA#5 E placo la mia tempesta Coi piedi e con la testa LA5 Nel ventre della marea
REm Padre Quando mi hai dato a quella nave Eri positivo ma Se regali tuo figlio al mare Non ti aspettare che te lo riporti vivo Perché il mare mi vuole bene E mi trattiene nella corrente Nuoto da cani e come coi cani Mi tiene con le catene L'onda preme come la voglia di riva Io fuggo dal dopoguerra Dalla mia terra sì ma com'è finita è finita che ingoio alghe e sabbia Orgoglio ed anche rabbia E sento il ratatatà della mitraglia E l'ammiraglia manda ordini I fari degli elicotteri Anima pigra guarda La mia anima migra con i fenicotteri E voi contendetevi ciò che rimane L'inchiesta l'inchiostro il mostro il vostro pane!
LA DO5 SOL5 FA#5 Tuffati, America del Nord Tuffati dentro di me LA DO5 Ho il cuore di un oceano SOL5 FA#5 E tu non vieni a prendermi LA DO5 SOL5 Tuffati, America del Nord, FA#5 Tuffati dentro di me LA DO5 Ho il cuore di un oceano SOL5 FA#5 E placo la mia tempesta Coi piedi e con la testa LA LA6 Nel ventre della marea LA4 Io non aspiro LA Al regno dei cieli RE/FA# E non aspiro a quello degli abissi FA LA4 Voglio soltanto la terra LA Chiamala santa chiamala nuova RE/FA# Chiamala terra promessa O terra di mezzo FA LA4 Chiamala come più ti piace LA Io voglio la terra e la voglio ferma RE/FA# Come sono fermo io quando la notte FA Mi gioco la vita a dadi con il diavolo LA4 LA Io non voglio morire ma quanti morti in giro RE/FA# Vivono e vivrebbero ancora Che cosa aspetti? FA Tuffati LA Tuffati, America del Nord Tuffati dentro di me Ho il cuore di un oceano Coraggio, vieni a prendermi LA DO5 SOL5 FA#5 Tuffati, America del Nord Tuffati dentro di me LA DO5 Ho il cuore di un oceano SOL5 FA#5 Coraggio vieni a prendermi LA DO5 SOL5 Tuffati, America del Nord, FA#5 Tuffati dentro di me LA DO5 Ho il cuore di un oceano SOL5 FA#5 E placo la mia tempesta Coi piedi e con la testa LA DO5 SOL5 FA#5 RE5 Nel ventre della marea... LA DO5 SOL5 FA#5 RE5
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: FERLIGA GIOVANNI, MIRAI GIONATA, RAGNO FAVERO GIULIO, SALVEMINI MICHELE
Copyright: © SUNNY COLA S.R.L, UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

Cuore d’Oceano: Video

Cuore d'Oceano è un brano composto e inciso da Il Teatro degli Orrori, contenuto nell'album Il mondo nuovo pubblicato nel 2012. Terzo lavoro in studio per la band veneziana, si tratta di un concept-album che ha come tema principale "l'immigrazione", prendendo spunto nel titolo dal romanzo omonimo di Aldous Huxley. La canzone vede la partecipazione canora e compositiva del rapper Caparezza che forma il testo; racconta il tragico viaggio di uno schiavo africano verso l'America.

Articoli correlati

 Il Teatro degli Orrori: Vedi tutte le canzoni
Majakovskij
Majakovskij è un brano composto e inciso da Il Teatro degli Orrori, contenuto nell'album A sangue freddo pubblicato nel...
Non Vedo l’Ora
Non Vedo l'Ora è un brano composto e inciso da Il Teatro degli Orrori, contenuto nell'album Il mondo nuovo pubblicato n...
Io Cerco Te
Io Cerco Te è un brano scritto e interpretato dal gruppo Il Teatro degli Orrori contenuto nell'album Il mondo nuovo pub...
La Canzone di Tom
La Canzone di Tom è un brano del gruppo Il Teatro degli Orrori contenuto nell'album Dell'impero delle tenebre pubblicat...
E Lei Venne
E Lei Venne è un brano composto e inciso da Il Teatro degli Orrori, contenuto nell'album Dell'impero delle tenebre pubb...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
35 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).