Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Addio Mia Bella Addio: Accordi

Chitarrista, hai le dita incriccate? Scopri il metodo per sbloccare le tue dita
DO Addio mia bella addio, SOL che l’armata se ne va, FA DO e se non partissi anch’io SOL7 DO sarebbe una viltà FA DO e se non partissi anch’io SOL7 DO sarebbe una viltà DO Il sacco è preparato, SOL il fucile l’ho con me, FA DO ed allo spuntar del sole SOL7 DO io partirò con te FA DO ed allo spuntar del sole SOL7 DO io partirò con te DO Io non ti lascio sola SOL ma ti lascio un figlio ancor FA DO Sarà quel che ti consola SOL7 DO il figlio dell’amor FA DO Sarà quel che ti consola SOL7 DO il figlio dell’amor
Chitarrista, hai le dita incriccate? Scopri il metodo per sbloccare le tue dita

Credits

Autori: VENTURI DANIELE, BOSI CARLO
 

Addio Mia Bella Addio: Video

Addio Mia Bella Addio è un canto popolare italiano scritto dal poeta fiorentino Carlo Alberto Bosi nel 1848. Il testo fu scritto nel bel mezzo dei primi moti risorgimentali in un Caffè di Firenze mentre la musica è stata presa da una vecchia cantilena fiorentina. Col tempo la popolarità del brano crebbe fino a diventare conosciuta a livello nazionale per poi diventare una specie di inno durante la Prima Guerra Mondiale.

Articoli correlati

 Canzoni popolari Italiane: Vedi tutte le canzoni
L’Uva Fogarina
L'Uva Fogarina è un brano celebre tratto dal repertorio folkloristico italiano, interpretato negli anni dalle voci più...
Madonnina dai Riccioli d’Oro
Madonnina dai Riccioli d'Oro è un canto tradizionale italiano. Scritta nel XIX secolo da Bruno Garino, Secondo Gallizio...
Bella Ciao
Bella Ciao è un famosissimo canto popolare italiano divulgatosi durante la tragedia della Seconda Guerra Mondiale. Nata...
Fischia il Vento
Fischia il Vento è un noto canto popolare italiano legato alla resistenza contro loccupazione nazi-fascista durante la ...
Canzone del Piave
La Canzone del Piave è un noto canto popolare simbolo della Grande Guerra combattuta dagli italiani contro gli austriac...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
35 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).