Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Fischia il Vento: Accordi

MIm SI7 Fischia il vento e infuria la bufera MIm scarpe rotte e pur bisogna andar MI7 LAm MIm a conquistare la rossa primavera LAm MIm SI7 MIm dove sorge il sol dell'avvenir MI7 LAm MIm a conquistare la rossa primavera LAm Mm SI7 MIm dove sorge il sol dell'avvenir MIm SI7 Ogni contrada è patria del ribelle MIm ogni donna a lui dona un sospir MI7 LAm MIm nella notte lo guidano le stelle LAm MIm SI7 MIm forte il cuor e il braccio nel colpir MI7 LAm MIm nella notte lo guidano le stelle LAm MIm SI7 MIm forte il cuor e il braccio nel colpir MIm SI7 se ci coglie la crudele morte MIm dura vendetta sarà del partigian MI7 LAm MIm ormai sicura è la dura sorte LAm MIm SI7 MIm del fascista vile e traditor MI7 LAm MIm ormai sicura è la dura sorte LAm MIm SI7 MIm del fascista vile e traditor MIm SI7 Cessa il vento e calma la bufera MIm torna a casa il fiero partigian MI7 LAm MIm sventolando la rossa sua bandiera LAm MIm SI7 MIm vittoriosi, e alfin liberi siam! MI7 LAm MIm sventolando la rossa sua bandiera LAm MIm SI7 MIm vittoriosi, e alfin liberi siam! MIm SI7 Fischia il vento è infuria la bufera MIm scarpe rotte e pur bisogna andar MI7 LAm MIm a conquistare la rossa primavera LAm MIm SI7 MIm dove sorge il sol dell'avvenir MI7 LAm MIm a conquistare la rossa primavera LAm Mm SI7 MIm dove sorge il sol dell'avvenir
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Fischia il Vento: Video

Fischia il Vento è un noto canto popolare italiano legato alla resistenza contro loccupazione nazi-fascista durante la Seconda Guerra Mondiale. Il testo è opera di Felice Coscione, medico di Imperia, che si arruolò nelle file partigiane e caduto nel 1944 durante uno scontro a fuoco. La melodia invece è stata ripresa da un canto sovietico del 1938. Si tratta della prima canzone della resistenza ad essersi diffusa in tutta Italia.

Articoli correlati

  • Canzone del PiaveCanzone del Piave SOL RE7/FA# Il Piave mormorava, SOL/FA DO/MI calmo e placido, al passaggio SOL/RE RE7 SOL dei primi fanti, il […]
  • RiturnellaRiturnella LAm Tu rìnnina chi vai Tu rìnnina chi vai SOL Lu maru maru REm Oi riturnella LAm SOL LAm Tu rìnnina chi vai lu […]
  • Musica ProibitaMusica Proibita LA RE LA MI7 LA Ogni sera di sotto al mio balcone FA#m SI7 MI7 Sento cantar una canzone d'amore, LA RE LA Più volte la […]
  • Bandiera RossaBandiera Rossa FA Avanti o popolo alla riscossa DO7 FA bandiera rossa, bandiera rossa avanti o popolo alla riscossa DO7 FA bandiera […]
  • Bella CiaoBella Ciao MIm Una mattina mi son svegliato SI7 O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao LAm MIm Una mattina mi son […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).