Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Bella Ciao: Accordi

MIm Una mattina mi son svegliato SI7 O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao LAm MIm Una mattina mi son svegliato SI7 MIm Eo ho trovato l'invasor MIm O partigiano porta mi via SI7 O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao LAm MIm O partigiano portami via SI7 MIm Che mi sento di morir MIm E se io muoio da partigiano SI7 O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao LAm MIm E se io muoio da partigiano SI7 MIm Tu mi devi seppellir MIm Mi seppellire lassù in montagna SI7 O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao LAm MIm Mi seppellire lassù in montagna SI7 MIm Sotto l'ombra di un bel fior MIm E le genti che passeranno SI7 O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao LAm MIm E le genti che passeranno SI7 MIm Mi diranno: "Che bel fior" MIm È questo il fiore del partigiano SI7 O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao LAm MIm È questo il fiore del partigiano SI7 MIm Morto per la libertà LAm MIm È questo il fiore del partigiano SI7 MIm Morto per la libertà
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Bella Ciao: Video

Bella Ciao è un famosissimo canto popolare italiano divulgatosi durante la tragedia della Seconda Guerra Mondiale. Nata nell'appenino Emiliano, lungo la Linea Gotica, durante il periodo della Resistenza si è diffusa pian piano in tutta Italia, per poi superare i confini subito dopo la fine della guerra come sinbolo della lotta contro il nazi-fascismo. Melodia che ha attraversato generazioni intere di italiani.

Articoli correlati

  • Musica ProibitaMusica Proibita LA RE LA MI7 LA Ogni sera di sotto al mio balcone FA#m SI7 MI7 Sento cantar una canzone d'amore, LA RE LA Più volte la […]
  • Addio Mia Bella AddioAddio Mia Bella Addio DO Addio mia bella addio, SOL che l’armata se ne va, FA DO e se non partissi anch’io SOL7 DO sarebbe una viltà […]
  • RiturnellaRiturnella LAm Tu rìnnina chi vai Tu rìnnina chi vai SOL Lu maru maru REm Oi riturnella LAm SOL LAm Tu rìnnina chi vai lu […]
  • Fischia il VentoFischia il Vento MIm SI7 Fischia il vento e infuria la bufera MIm scarpe rotte e pur bisogna andar MI7 LAm […]
  • Madonnina dai Riccioli d’OroMadonnina dai Riccioli d’Oro DO SOL7 L'ha scolpita in un tronco d'abete un bel pastorello DO da l'altare di […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).