Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Supponiamo un Amore: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
RE LA7/4 SOL RE Supponiamo noi due un amore nulla più LA7/4 supponiamo un amore SOL DO#m7 FA#7 che non voglio che vuoi tu SIm FA#m sola davanti a un bicchiere SOL RE mi aspetteresti la sera LA7/4 SOL RE supponendo un amore che non voglio che vuoi tu? LA7/4 Supponiamo un mattino SOL RE tu ti alzi e ami me LA7/4 e che il tempo non passi SOL DO#m7 FA#7 che non vivi senza me SIm FA#m fra tanta gente diversa SOL RE ritroveresti te stessa LA7/4 SOL RE supponendo che sola tu non vivi senza me? LA7/4 Supponiamo è gia tardi SOL RE devi andare ma non vuoi LA7/4 supponiamo che cerchino SOL DO#m7 FA#7 il mio viso gli occhi tuoi SIm FA#m arrossiresti nel viso SOL RE se mi rubassi un sorriso LA7/4 supponendo che in fondo SOL SI7/4 ciò che conta siamo noi? LA7/4 RE LA7/4 RE FA#7 A---more... a--more SIm LA SOL RE supponiamo dei giorni a creare ricordi LA7/4 RE LA7/4 RE FA#7 A---more... a--more SIm LA SOL supponiamo un amore una volta soltanto RE DO SOL RE un amore che vuoi tu LA7/4 Supponiamo una stanza SOL RE tu mi aspetti gia da un po' LA7/4 il telefono squilla SOL DO#m7 FA#7 dico forse non verrò SIm FA#m sapresti tacere il dolore SOL RE e non portarmi rancore LA7/4 supponendo che soffri SOL SI7/4 perché amore non ti do? LA7/4 RE LA7/4 RE FA#7 A---more... a--more SIm LA SOL RE supponiamo dei giorni a creare ricordi LA7/4 RE LA7/4 RE FA#7 A---more... a--more SIm LA SOL RE supponiamo quei giorni a sfogliare ricordi LA7/4 RE LA7/4 RE FA#7 A---more... a--more SIm LA SOL supponiamo un amore una volta soltanto RE DO SOL RE un amore che vuoi tu
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: SALVATORE GAETANO
Copyright: LYRICS © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING GROUP
 

Supponiamo un Amore: Video

Supponiamo un Amore è un brano scritto e interpretato dal grande Rino Gaetano contenuto nell'album Ingresso libero pubblicato nel 1974. Disco d'esordio per il cantautore calabrese, deve ancora aspettare e faticare per raggiungere il vero successo, che arriverà da lì a poco. La canzone è una struggente ballata d'amore, dove l'accompagnamento del pianoforte è il protagonista, interessante il possibile arrangiamento a chitarra sola.

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).