Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Le Ragazze Kamikaze: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: FA7+ FA E se gli alberghi appena costruiti coprono i tramonti Tu non preoccuparti tu non preoccuparti E se gli alberghi appena costruiti coprono i tramonti Tu non preoccuparti tu non preoccuparti FA REm Guardare i fuoristrada che si incastrano nei vicoli FA REm E misurarci i battiti cardiaci coi sismografi FA REm Perché hai delle cose da dirmi e da tirarmi FA E se gli alberghi appena costruiti coprono i tramonti Tu non preoccuparti tu non preoccuparti FA Falliscono le compagnie aeree, LAm le banche, le case discografiche FA LAm E chissenefrega, come le città che ci telefonano di sera FA Che hanno la voce forte di tua madre, LAm i nostri disagi economici FA LAm Gli stessi padri che parlano con i cani FA Coloreremo ancora le bici rubate di verde militare LAm FA Per nasconderci nei parchi e nei parcheggi a scopare LAm FA Tanto nei telegiornali troveranno altri sinonimi LAm Astronavi o transatlantici dei finanzieri FA LAm Dormitori in fondo al mare per tutti gli altri FA E se gli alberghi appena costruiti coprono i tramonti Tu non preoccuparti tu non preoccuparti FA SIb Il blu oltremare delle nostre anime assiderate FA SIb Che se avevi gli occhi lucidi era per la congiuntivite FA SIb Altre orchestre di clacson sotto le nostre finestre FA SIb Altre stelle comete meteore voli 30 metri dalle impalcature FA FA7+ Si alzerà il livello delle acque Le tue ragazze kamikaze Si alzerà il livello delle acque le ragazze kamikaze Le tue poesie di quattro righe FA LAm FA Nei nostri sogni ricorrenti ci sono dei black-out LAm FA Perché ci sono troppi condizionatori accesi LAm FA Nei nostri inutili patti atlantici notturni LAm FA Tra le lenzuola e tutti gli altri continenti LAm La reazione dei residenti FA La reazione dei residenti LAm La reazione dei residenti FA La reazione dei residenti REm7 FA Erano le paure di tutti, le armi, i progressi tecnologici REm7 I tuoi discorsi luminosi FA e le grida delle madri che coprivano tutto REm7 FA Era per cercare di venderti e di vederti REm7 FA Le tue illuminazioni, i nostri cristi fosforescenti REm7 FA I nostri pomeriggi appesi, appesi come Mussolini REm7 FA E lunghi tirocini, incendi nei tuoi capelli biondi REm7 E fiumi di detersivi FA E se gli alberghi appena costruiti coprono i tramonti Tu non preoccuparti tu non preoccuparti E se gli alberghi appena costruiti coprono i tramonti Tu non preoccuparti tu non preoccuparti E se gli alberghi appena costruiti coprono i tramonti Tu non preoccuparti tu non preoccuparti E se gli alberghi appena costruiti coprono i tramonti Tu non preoccuparti tu non preoccuparti
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: VASCO BRONDI, GIORGIO CANALI
Copyright: © sony/atv music publishing llc
 

Le Ragazze Kamikaze: Video

Le Ragazze Kamikaze è un brano scritto e interpretato da Vasco Brondi, meglio conosciuto come Le Luci della Centrale Elettrica, contenuto nell'album Per ora noi la chiameremo felicità pubblicato nel 2010. Secondo lavoro in studio per il cantautore ferrarese, è stato definito da lui stesso come "Un disco fuori tempo e fuori moda". La canzone è la traccia di chiusura dell'album, una delicata ballata in stile cantautorale accompagnata prevalentemente dalla chitarra acustica.

Articoli correlati

 Le Luci della Centrale Elettrica: Vedi tutte le canzoni
I Destini Generali
I Destini Generali è un brano scritto e interpretato da Vasco Brondi, meglio conosciuto col progetto musicale Le Luci d...
Le Ragazze Stanno Bene
Le Ragazze Stanno Bene è un brano scritto e interpretato da Vasco Brondi, meglio conosciuto col progetto musicale Le Lu...
Quando Tornerai dall’Estero
Quando Tornerai dall'Estero è un brano scritto e interpretato da Vasco Brondi, in arte Le Luci della Centrale Elettrica...
Cara Catastrofe
Cara Catastrofe è un brano di Vasco Brondi, in arte Le Luci della Centrale Elettrica contenuto nell'album Per ora noi l...
C’Eravamo Abbastanza Amati
C'Eravamo Abbastanza Amati è un brano scritto e interpretato da Vasco Brondi, meglio conosciuto col progetto musicale L...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).