Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Stelle Marine: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SIm SOLadd9 FA#m7/4 MIm SIm In questa notte di disordine SIm/RE SOLadd9 Sentinelle è andata via la luce FA#m7/4 Tutti hanno visto MIm SIm Per la prima volta le stelle SIm/RE In questa terra di fuochi non piove da mesi SOLadd9 FA#m7/4 Ovunque minacce preghiere Scritte in arabo, in italiano, in cirillico, MIm SIm con ideogrammi cinesi SIm/RE In questa città moderna che un giorno SOLadd9 FA#m7/4 sarà una città antichissima Scolorita da troppa pioggia, troppo sole MIm Sarà bellissima SIm SIm/RE SOLadd9 Ho sentito la tua voce in una conchiglia FA#m7/4 L'acqua si impara dalla sete, MIm la terra dagli oceani attraversati SIm SIm/RE SOLadd9 La pace dai racconti di battaglia FA#m7/4 MIm Ho sentito la tua voce in una conchiglia SIm In questa notte alcuni superano i deserti SOLadd9 FA#m7/4 I mostri marini, i loro destini MIm SIm Hanno i segni sui polsi dei sogni enormi e documenti falsi SIm/RE In questa terra di laghi, di vulcani SOLadd9 FA#m7/4 Di corsie preferenziali, persone sorridenti e cieli sereni MIm SIm Sono sacri gli interessi dell'ENI SIm/RE SOLadd9 FA#m7/4 In questa città stupenda dove si infrange l'onda migratoria E il dormiveglia di chi passa MIm Tutta la notte sulla Novanta SIm SIm/RE SOLadd9 Ho sentito la tua voce in una conchiglia FA#m7/4 L'acqua si impara dalla sete, MIm la terra dagli oceani attraversati SIm SIm/RE SOLadd9 La pace dai racconti di battaglia FA#m7/4 MIm Ho sentito la tua voce in una conchiglia SIm SIm/RE In questa notte buia un razzo lanciato SOLadd9 FA#m7/4 Come una stella filante, un canto struggente, arriva in centro trasportata dal vento MIm SIm La sabbia del deserto SIm/RE In questa terra di confusissimi sogni SOLadd9 FA#m7/4 D'oro, d'argento, di cemento armato Il cielo è sempre più blu MIm SIm Blu metallizzato SIm/RE In questa città tutto è illuminato SOLadd9 FA#m7/4 E fuori dalla stazione danze tribali, esplosioni, cartoline, un bambino appena nato MIm SIm SIm/RE Le sue mani sembrano stelle marine SOL FA#m Sembrano stelle marine MIm SIm Sembrano stelle marine SIm SIm/RE SOLadd9 Ho sentito la tua voce in una conchiglia FA#m7/4 L'acqua si impara dalla sete, MIm la terra dagli oceani attraversati SIm SIm/RE SOLadd9 La pace dai racconti di battaglia FA#m7/4 L'acqua si impara dalla sete, MIm la terra dagli oceani attraversati SIm SIm/RE SOLadd9 La pace dai racconti di battaglia FA#m7/4 L'acqua si impara dalla sete, MIm la terra dagli oceani attraversati SIm SIm/RE SOL7+ La pace dai racconti di battaglia FA#m7/4 L'acqua si impara dalla sete, MIm la terra dagli oceani attraversati SIm La pace dai racconti di battaglia
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: BRONDI VASCO
Copyright: Lyrics © COSTELLAZIONI DI VASCO BRONDI, GIBILTERRA S.R.L.
 

Stelle Marine: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Stelle Marine è un brano scritto e interpretato da Vasco Brondi, meglio conosciuto come Le Luci della Centrale Elettrica, contenuto nell'album Terra pubblicato nel 2017. Quarto lavoro in studio per il cantautore ferrarese, è il primo disco dopo il passaggio alla nuova casa discografica "Cara Catastrofe". La canzone è il primo singolo estratto, una ritmata ballata in stile cantautorale che mischia il sound acustico all'elettronica.

Articoli correlati

  • Nel Profondo VenetoNel Profondo Veneto MI LA Tempi presenti, casini interni, casini esterni SI MI Tempi impossibili, tempi noiosi, tempi […]
  • A Forma di FulmineA Forma di Fulmine Intro: SOL LAm DO SOL SOL LAm Possiamo correre, possiamo andarcene O stare immobili e lasciare tutto splendere DO […]
  • Le Ragazze KamikazeLe Ragazze Kamikaze Intro: FA7+ FA E se gli alberghi appena costruiti coprono i tramonti Tu non preoccuparti tu non preoccuparti […]
  • Una Guerra FreddaUna Guerra Fredda Intro: SOLm FA SOLm FA SOLm E gli strascichi delle nostre ombre lunghe FA Come tutta Via XX Settembre Avevi ancora le tue […]
  • La Lotta Armata al BarLa Lotta Armata al Bar Intro: SOL DO SOL DO SOL DO I cassonetti in fiamme fanno un odore strano SOL DO I […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).